Utente 418XXX
Salve, sono a scrivervi per mia madre è un vs parere in merito alla sua storia clinica, lei ha 62anni , fa età giovanissima soffre di colite spastica , e da allora ha sempre avuto ogni tanto crisi di colite . Poi stava bene per mesi e mesi e poi se mangiava un po più squilibrato ritornava crisi . Mia madre ha sempre fatto accertamenti prevenzioni analisi EC EC . Negli ultimi 5 anni però si è accorta che questa colite andava un po peggiorando cioè capitava più spesso con dolori addominali , in bagno più frequente è una volta per dolore fortissimo svenne anche . Così dietro consiglio medico nel 2013 il dottore gli prescrisse come screening una coloscopia che lei NN volle fare ma gli disse allora facciamo clisma opaco con doppio mezzo di contrasto meno invasivo e da lì poi valutiamo se fare coloscopia e altri esami . Bene il risultato fu negativo cioè tutto ok e nella norma . E il dottore disse che era dovuto al suo eccessivo stress e nervosismo e a una dieta NN sana ed equilibrata per la sintomatologia di colon irritabile . Gli scrisse dieta e cura che segui e da lì tutto ok stata bene per anni.sempre stando a controllo da dottore . Nell ultimo mese ( luglio)si è ripresentata una crisi forte e il mattino seguente però mia madre ha fatto un po di diarrea e poi riandando in bagno lo stesso giorno ha fatto un un po di sangue rosso vivo senza defecazione . ( mia madre ha anche emorroidi)da allora panico è andati da dottore che gli ha detto di fare coloscopia , che farà lunedì prossimo , per valutare il caso clinico con più decisione . E gli ha prescritto una cura da fare nel frattempo siccome c'erano ferie di mezzo. Bene ad oggi dopo cura finita 10 gg fa. Mia madre NN avverte nessun sintomo , va di corpo la mattina appena sveglia senza sforzi tutti i giorni e avvolte anche due volte di mattina , NN va a diarrea niente più sangue . Mia madre NN ha genitori morti con tumore , ha molto appetito che controlla a causa della sua condizione . Si sente in forze e NN ha mai avuto febbre , analisi ottimi , . In più per altri accertamenti ai polmoni nel 2012 mia madre fece pte total body . Che NN evidenzio nulla . Ad ora mia madre sta bene . Ma la domanda che io vorrei chiedervi siccome sono in ansia , è probabile che dalla coloscopia si potrebbe evidenziare qualche forma tumorale? A cosa è stato dovuta questa perdita di sangue sporadica? . Secondo il vs parere professionale leggendo ciò che ho scritto . E attenendomi sempre che si tratta di un consulto informatico quali sono le probabilità di una probabile neoplasia. Grz ancora e scusate la mia ansia .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo, ci chiede un po' troppo....

Ad ogni modo se si presentasse a visita una paziente dell'età di sua madre con i sintomi pregressi indicherei ovviamente la colonscopia ma non pronunciandomi sulla possibile diagnosi. Avendo fatto però un clisma opaco nel 2013 che è risultato negativo non penserei a malattie importanti. Non è possibile comunque dire altro....


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo dottore , inutile ringraziarla per avermi risposto . Inoltre ,a parte il mio consulto, molto spesso seguo questa piattaforma web , e fra tantissimi trattati medici , i suoi publicati su questo sito li trovo molto ben scritti e curati . Cioè espliciti di parole semplici diretti a informare per bene anche a chi di medicina non ne capisce tanto , senza insomma paroloni scientifici incomprensibili .le faccio davvero tantissimi complimenti perché sento che si appassiona molto ai casi di noi utenti molto ansiosi e paranoici . Vorrei chiederle.quanta correlazione certa c'è fra sangue e tumore? È possibile che in 3 anni cresca una neoplasia. Ogni quanto tempo una persona dovrebbe effettuare uno screening.dimenticavo di dirle che quando mia madre ha avuto in passato questi attacchi di andare spesso in bagno dopo evacuato sentiva nel basso ventre gonfio e un po indolenzito . Lo so chiedo troppo e faccio molte domande colpa di ciò che leggo in rete . Mi scusi e Grz ancora infinitamente
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' difficile fare previsioni, ma non penso ad una patologia tumorale bensì ad un colon irritabile...

[#4] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Grz dottore per la sua sincerità anche se virtuale e a distanza . La terrò aggiornato sull esito dell esame . Buon fine settimana Grazie di cuore .
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buon WE anche a lei..