range  
 
Utente 132XXX
Salve. Vorrei sapere se è normale che una bambina di otto anni e mezzo abbia 110/120 battiti cardiaci appena si sveglia per poi riaverli altre 2/3 volte nell'arco della giornata. Sono un po' preoccupata dato che ha anche avuto un paio di fenomeni di giramenti forti di testa, dice che ve deve doppio, non riusciva a camminare ed era sbiancata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La frequenza di 115bpm è ai limiti massimi del range di normalità in una bambina di 8 anni.
Tuttavia la sintomatologia neurologica (diplopia le vertigini e l'atassia) meritano attenzione e non vanno trascurate mai.
Forse un accesso in P.S. sarebbe giustificato.
Ci tenga informati, se vuole.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio tanto per l'imminente risposta. Domani sera ha una visita cardiologica compresa di ecc ed ecocardiogramma. Vediamo cosa mi diranno e poi proseguiró con ulteriori approfondimenti. Appena ho novità le farò sapere.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
A presto, allora!
Dr. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Fatta visita completa. Non ci sono cardiopatie in atto ma si tratta di crisi vaso vagali. Non le ha dato per ora una terapia ma le ha comunque spiegato come comportarsi appena inizia a sentire l'inizio della crisi. Dovrà controllare anche tiroide dato che ha un tsh vicino a 5 ed un ft4 pari a 0.8 oltre ad un checkup completo.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Meglio così!
Sono contento per lei e per la bambina.
Un carissimo saluto a entrambe!
Vincenzo Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Ma queste crisi spariscono col tempo? Si possono evolvere in qualcosa di più importante?
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
la diagnosi di crisi vasovagali non l'ho fatta io.
Pertanto è bene che lei chieda al Cardiologo che l'ha formulata.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.