Utente 424XXX
Buongiorno, ho un problema da quando ho 15/16 anni...
Dopo l'eiaculazione spesso succede un fatto strano: il pene comincia a bruciare, come un "bruciore interno" ed è una sensazione spiacevole e non riesco ad attribuirle le cause... Oltre al bruciore avviene un'impellente, insopportabile e dolorosa voglia di effettuare la minzione e ci vuole 1 ora o più prima che tutto questo svanisca.
Cosa potrebbe essere? Che tipo di cure esistono? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore il disturbo che lei accusa potrebbe essere dovuto ad una infiammazione/infezione all'uretra (uretrite) o anche alla prostata (prostatite). Per questo le consiglio di farsi vedere da un urologo. Potrebbe essere necessario eseguire una urinocoltura o un esame cullturale prostatico e in caso di positività effettuare una terapia antibiotica specifica. Cordiali saluti