Utente 882XXX
da circa 10 gg. sto facendo uso di CLORDEMETILDIAZEPAM (EN) per curare una lieve ansia. sto prendendo 10/13 gocce la sera per favorire il sonno. Pero' ho riscontrato delle difficoltà nella erezione, o meglio a mantenere l'erezione.Puo'dipendere dall'EN o è solo un problema psicologico? Se provassi ad usare qualche pillola? (cialis o equivalente?)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egrgio signore,
il fai da te è sbagliatissimo. Il suo problema può dipendere da fattori psicologici od anche organici. Faccio un po fatica a pensare che il farmaco che assume possa causare il problema, ad un dosaggio così basso, ma è pur sempre possibile. Evidentemente più di tanto non posso esserle di aiuto via e.mail e le consiglio una visita da un collega, di cui Pescara è ricca che possa aiutarla
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
come detto anche dal collega Cavallini, è difficile pensare che un dosaggio, come quello da lei indicato, con un farmaco ansilitico della famiglia delle Benzodiazepine e per un periodo di tempo così breve , possa scatenare il problema da lei indicato. E' più facile pensare ad altre cause. Prima comunque di autoprescriversi qualsiasi farmaco bisogna consultare un esperto andrologo. Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org