Utente 414XXX
buongiorno dottori,sono circa 6 anni che soffro di fastidi quali gonfiore,nausea dopo i pasti,stanchezza cronica,perdita di peso sono sceso in questi 6 anni da 65 kg a 57,nel mese di agosto da 57 a 53.ho fatto l'esame delle feci su 3 campioni ,nel primo con fibre carnee positivo+ e fibre vegatali positivo +,nel secondo campione sono rare,nel terzo fibre vegetali positivo+++,in nessuno dei 3 sono presenti parassiti ne muco,andavo al bagno due volte al giorno e mi sentivo stanchissimo,subito dopo sono diventato e sono tutt'ora stitico con muco nelle feci quasi sempre,e per i crampi il medico mi ha prescritto codex e sono passati ma ritornano appena interrompo il farmaco.Ho fatto presso una bios spa privata l'analisi RETINOL BINDING PROTEIN (3,00-6,00) ho valore 3,0.Per quanto riguarda le analisi gli unici valori elevati sono S ALBUMINA (3500-5200) Ho 5380 e la S FERRITINA (22-322) Ho 428 il ferro comunque è nella norma 96.Ho fatto la gastroscopia senza aver riportato nulla di rilevante ne lesioni oppure ernie e sto aspettando il risultato della biopsia al duodeno.ho ritirato il referto dice:
materiale inviato:biopsia al duodeno II porzione,biopsia stomaco antro diffuso. Descizione macroscopica 1)quattro frammenti da cm 0.3 2)un frammento da 0.3 Diagnosi mucosa duodenale senza alterazioni istopatologiche di rilievo,gastrite cronica lieve del corpo(hp-) prima di questo risultato nei precedenti 5 giorni mi sono messo a mangiare gluten free e subito la stitichezza il primo giorno è passata,non mi sentivo più stressato e irritato niente più bruciore nel retto,feci normali con la scomparsa del muco,pressione passata da 101-59 a 109-69 non mi sentivo più stanco e spossato niente più vertigini ne lividi sul corpo,il 5 giorno ho mangiato un piatto di fagioli e della carne che aveva un sapore strano sapeva di abbacchio affumicato mentre sulla confezione c'era scritto semplice bistecca dopo 5 min senso di nausea e di stare per vomitare rush sul petto e sulle spalle rabbia dopo stanchezza cerchio alla testa e dopo qualche ora una specie di ustione sulla gamba che sentivo emanare calore,oggi ho rimangiato facendo attenzione e mi sento un po meglio anche se di recuperare peso è quasi impossibile ,per ora non ho più la nausea ma un po di stanchezza si le macchie sul petto ci sono ma non diventano rosse rosse ed ogni tanto continuo a trovare muco nelle feci.C'è qualche esame per verificare l'intolleranza al glutine?se funziona anche se ora sto mangiando senza glutine?e in tal caso con intolleranza al glutine quando si ricomincia a prendere peso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Per valutare la presenza di una malattia celiaca c'è come esame sul sangue il dosaggio degli anticorpi anti transglutaminasi IgG e IgA cui è meglio associare gli anticorpi anti gliadina IgA e IgG nel caso ci fosse invece una intolleranza al glutine non celiaca
Il referto dell'endoscopia però dovrebbe escludere una celiachia
Direi che è utile se non avessi già provato che tu eviti per 2 settimane latte e suoi derivati perché l'intolleranza al lattosio è quella più comune e qualora tu ne soffrissi dovresti avere un rapido beneficio
Comunque necessita che il tuo medico ti visiti e valuti insieme a te dopo una anamnesi accurata che ipotesi siano fattibili riguardo il tuo disturbo e che accertamenti eseguire
[#2] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
avevo gia fatto l'esame per intolleranza al glutine con esito negativo,il mio medico generico non è in grado di dare una risposta concreta l'unica cosa che ha fatto è segnare una dieta per il colon irritabile,che ovviamente non ho seguito perchè stampata da computer,sono stato da una nutrizionista e mi ha detto che ho un problema di malassorbimento probabilmente dovuto ad un'infezione al colon visto anche il bruciore rettale,sto facendo una dieta sforzandomi di mangiare di più perchè nonostante senza glutine stessi molto molto meglio però non ingrasso e mi sento comunque un po stanco visto il calo di peso che ho avuto
[#3] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
non ho capito se ha provato a fare la prova della dieta senza lattosio ossia senza latte e derivati
provi anche solo 10 gg e eventualmente provi a sottoporsi al breath test al lattosio
cerchi di assumere una dieta varia a parte quella prova di esclusione del latte e dei suoi derivati
esiste come le dicevo l'intolleranza al glutine non celiaca
le consiglio se non l'avesse già fatta una ect dell'addome con attenzione anche al pancreas
se non l'ha fatta e i disturbi persistono bisogna che lei si sottoponga a una colonscopia anche per vedere lo stato dell'ileo terminale
anche la funzione tiroidea va indagata
purtroppo da lontano e senza un esame obiettivo non si può avere una visione il più possibile completa
sono molti gli aspetti da considerare per es anche la presenza o meno di febbre ...dolori articolari .....dolori e dove ...
per es bisogna esaminare anche la funzione epatica e i virus epatotropi ...anche l'HIV...
anche un dosaggio delle ige specifiche per i comuni alimenti
per gradi bisogna esaminare le possibili condizioni che possano chiarire la natura dei disturbi
..........
[#4] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
Ho scoperto di avere l aria nello stomaco,ce un qualche rimedio?Perché comunque dopo l erutzione mi sento bene