Utente 354XXX
Buonasera avevo già scritto qualche giorno fa, ma ho un aggiornamento che riguarda la mia situazione. Ho avuto al 16 giorno del mio ciclo due rapporti ravvicinati a distanza di un'ora circa. Il primo è stato protetto fin da subito, il secondo è iniziato senza profilattico e terminato un po' di tempo prima che il mio fidanzato eiaculasse, tant'è che lo ha fatto con la masturbazione. Tra un rapporto ed un altro lui si è lavato e pulito, ma non ha urinato. Il mio dubbio era quello che gli spermatozoi presenti in uretra potessero fecondare visto che ero nel mio periodo fertile. Facendo oggi una ecografia transvaginale, la mia ginecologa mi ha detto che era presente del liquido dietro l'utero e che quindi l'ovulazione era avvenuta da poco (20, 10, 5 ,ore) questo non si sa ed oggi sono al 19 giorno del mio ciclo. Sono rimasta spiazzata perché io ero convinta di aver già ovulato e invece secondo l'eco è successo da poco. Mi chiedo se il rischio può ancora esserci e se posso stare tranquilla.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...tranquilla.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
In questi giorni ho un frequentissimo stimolo ad urinare e sono terrorizzata che possa esserci una gravidanza. L'ansia è molta e forse gioca un ruolo importante, sono terrorizzata. Ho paura che quel rapporto sia andato a buon fine.