nervo  
 
Utente 354XXX
Buongiorno dottori, sono una ragazza di 22 anni che in seguito ad eccessivo sforzo (girare mia madre nel letto) accuso da una settimana un dolore che inizia nella parte bassa della schiena e si irradia per la gamba (coscia esterna soprattutto). Non ho mai sofferto in tutta la mia vita di questo tipo di disturbi. Chiamando la mia dottoressa mi ha consigliato di assumere tachipirina 1000 e muscoril orodispersibili. Quest'ultimo però l ho assunto la prima volta solo ieri perché avendo problemi di stomaco ho il terrore che un farmaco magari forte possa farmi male. La mia domanda è questa.. dopo una settimana a me fa ancora abbastanza male, sento proprio il nervo che tira un po e che ovviamente condiziona la mia vita e sono anche un po scoraggiata perché pensavo di stare molto meglio dopo una settimana! Non credo di averlo lesionato perché altrimenti non riuscirei neanche a camminare e credo che il dolore sarebbe stato peggiore di quello che io avverto però devo iniziare a preoccuparmi? Oppure i tempi di ripresa sono più lunghi di una settimana? Vi ringrazio!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Si tratta probabilmente di una irritazione di una radice nervosa lombare, forse a causa di una protrusione discale. È opportuno che si faccia visitare da un ortopedico, che deciderà anche se e quali accertamenti siano necessari.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD