Utente 887XXX
Salve ho 45 anni e vorrei cortesemente chiedere un parere su alcuni sintomi che da qualche tempo mi insorgono.
premetto che sono già circa 6 anni che faccio uso su consiglio medico di pillole per ipertensione, mi hanno riscontrato mediante scintigrafia un blocco momentaneo ad intermittenza della branca destra del cuore, ultimamente riscontro le seguenti sensazioni: se sottoposto a stress emotivo ( accesa discussione, sforzo improvviso) mi coglie un forte dolore accentrato sul lato destro toracico all'altezza del cuore e successivamente dolori alla spalla sinistra e gamba sinistra nonchè forti fitte dietro la schiena all'altezza della cassa toracica. mi sono sottoposto ad accertamenti presso ospedale in fase di sintomi in corso e sia l'esame degli enzimi che tracciato sono risultati buoni solo la pressione nonostante la pillola era attestata su 180 max e 90 min. successivamente mi sono sottoposto a ecocardiogramma e prova da sforzo che sono risultati buoni e non allarmanti mentre la pressione mutevole in aumento fino ai valori prima riportati. cosa mi consiglia di fare.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, il mancato adeguamento dei valori pressori meritano certamente un diverso approccio terapeutico. Vedendo la sua scheda risulta evidente il sovrappeso, urge pertanto una dieta iposodica ed ipocalorica associata ad una attività fisica aerobica. Esegua inoltre delle analisi del sangue per una valutazione del suo profilo metabolico.
Si affidi poi ad un collega per la visione degli esami e per una adeguata scelta tarepeutica.
Cordialmente