sale  
 
Utente 425XXX
Salve sono un soggetto estremamente ansioso ma tuttavia nel ultimo periodo mi succede che la pressione sale a 160/98 e poi scende a 130 / 95 in questione di una misurazione dopo l'altra ..... Il battito e la pressione bassa rimangono costanti più o meno ..... Tuttavia nel ultimo periodo mi trovo anche al mattino senso di palpitazioni al torace ....
Ho fatto l'ecocardiopler ed il ecocardiogramma con una ripolorizzazione del infero laterale che giudicando altri esami da me effetuati tempo fa ( neanche 8 mesi fa ) il cardiologo ha escluso qualche problema serio .
Ora sono ansioso , anche quando misuro la pressione , ma è normale picchi cosi' elevati di pressione dopo neanche 30 secondi dall'ultima pressione ?
Altri sintomi ho spesso dolorini al petto sinistro di tipo puntiformi qua e là e qualche volta anche fitte profonde sul petto , con dolorini puntiformi alla ascella sinistra fino al bicipite .
E' una situazione grave o meno ? Mi consigliate di andare dal dottore per un holter oppure no ( l'ultimo fatto tanto tempo fa ) ...
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La pressione arteriosa varia costantemente, attimo per attimo.
I valori che lei indica tuttavia sono valori troppo elevati (sto parlando della diastolica (minima) e pertanto ,se confermati (ad esempio da un holter pressorio - ABPM), lei dovra' intraprendere una terapia farmacologica.

Il suo grave sovrappeso e' uno dei motivi della sua ipertensione.
Cerchi di camminare almeno un' ora al giorno, riducendo il cibo , togliendo il sale aggiunto nei cibi e stando lontano ovviamente dal fumo.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio intanto volevo chiederle se è necessario andare al pronto soccorso o non è una situazione talmente grave da neccessitare un intervento immediato ( visto i tempi biblici del mio nuovo medico di base ) ...
A cosa puo' essere dovuto uno sbalzo cosi elevato ( considerando che una misurazione dopo l'altra : intendo faccio la misurazione , vedo il risultato e poi rifaccio subito dopo con la prima 158/98 a 130/95 ) .... Stasera fatto mi trovo con 158/106 ( tornato da lavoro e piuttosto stanco )

Attualmente sono molto preoccupato , ansioso a dismisura ( persino ansioso a tal punto dal non voler prendere lo xanax prescrittomi per paura .... ) ......

Ho cominciato la dieta da una settimana e il fumo , dopo tanti anni che ho fumato 2 pacchetti al giorno , ho smesso completamente da oramai circa 5 mesi ....
La dieta la seguo piuttosto ricca di omega 3 e nel ultimo periodo prendo anche gli integratori vari ( potassio , magnesio , complessi vitaminici ) tuttavia visto che ho smesso di fumare , il mio peso è salito ulteriormente fino a 123 ( ora sono a 120 ) e sto calando piuttosto velocemente visto la dieta che sto facendo ....

Un altra domanda quando è necessario che vada al pronto soccorso guardando la pressione ( visto adesso che ho cominciato ad agitarmi ed preoccuparmi ) e secondo lei è neccessario un inizio di terapia con farmaci anti pressori ??

La ringrazio di nuovo
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non sono certo valori da pronto soccorso
Sono solo valori da curare.
Lasci il pronto soccorso a disposizione di chi ne ha davvero bisogno e non per cretinate.
Butti via gli integratori che fanno bene solo al suo farmacista.
Lo Xanax non le fa altro che bene, invece
Ma mi pare che i suoi valori necessitino una terapia farmacologica.

Per cio che riguarda i tempi biblici del medico di famiglia egli ha l'obbligo di visitarla nei giorni di ambulatorio che non possono essere meno di 3 a settimana

LA saluto
cecchini
[#4] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Ho misurato di nuovo la pressione e ho notato che :
- mi faccio la prima misurazione di solito alta ( 150/100 fino anche a punte di 160/100 )
-poi ne faccio altre 3 subito dopo , l'una dopo l'altra e la frequenza rimane costante ( sui 130/90) questo mi porta alla conclusione che essendo suscettibile sia a casa che e sopratutto dal medico mi salta velocemente per poi ritornare a livelli " costanti " .....

La ringrazio della disponibilità e farò una valutazione con il holter pressorio e successivamente a valutare assieme al medico se è necessario una terapia farmacologica .

Per i tempi biblici indico il fatto che il mio dottore prende i pazienti solo sotto appuntamento e ciò porta per una visita solitamente 2 - 3 settimane ....

La saluto
Grazie del suo tempo
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Chiami i Carabinieri e' lo visitera' domani.
E' suo obbligo farlo.
Le garantisco che funziona. Lei ha diritto di essere visitato domani per i suoi valori pressori che richiedono una terapia farmacologica.

Arrivederci

cecchini