Utente 885XXX
Soffro da un paio di settimane di stati febbrili che vanno da 36°C a 38°C in un arco di un'ora circa. Ho effettuato tutti gli esami compresi il Toxoplasma. Il referto elenca i seguenti risultati
Ac anti-Toxoplasma
IgG 650.0 UI/L Positivo
IgM 0.2 Index Negativo.

Non riesco a capire se presento la Toxoplasmosi, oppure se sono una portatrice sana.
Inoltre, vorrei comunicare che abito con un gatto. Devo evitare il contatto. Può rimanere negli stessi spazi dove io abito oppure devo per forza allontanarlo.
Vi ringrazio per l'interesse
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

lei ha avuto nel suo passato, neanche troppo lontano, visto il valore degli anticorpi Ig G, una toxoplasmosi, decorsa, come spesso accade , in forma inapparente, di cui oggi conserva gli anticorpi Ig G, quindi non ha la malattia e non è portatrice del toxoplasma; ha soltanto avuto , come tanti, la toxoplasmosi dalla quale è perfettamente guarita. Riguardo il gatto, di norma i gatti domestici non sono infetti, ma lo sono alcuni di quelli randagi, soprattutto gattini che eliminano le oocisti del parassita con le feci, per cui non deve allontanare il gatto.