Utente 270XXX
buongiorno ho un dubbio atroce!
negli scorsi giorni sono stata tempestata da punture in tutto il corpo, diciamo prima del 15 agosto, dopo attenta analisi ho scoperto che si trattava di acari entrati in casa provenienti da un nido di piccioni che c'era in prossimità della finestra....(che schifo!) anche se ora sono andati via, dopo trattamento con piretro e lavaggi vari, ho il dubbio che questi possano trasmettere la toxoplasmosi al cui esame un anno fa non ero immune.... considerando che sono alla 5 quinta settimana di gravidanza, sono molto preoccupata, perchè da qualche parte ho letto che anche il piccione oltre al gatto può essere un vettore. è possibile che si possa trasmettere tramite punture di acari che prima di me potevano aver punto il piccione eventualmente infetto? o solo attraverso le feci (che comunque gli acari potrebbero aver trasportato sul loro corpo)?
spero possiate tranquillizzarmi. grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

vero è che gli uccelli possono essere portatori del parassita, ma la modalità da lei descritta rende assai poco probabile un eventuale contagio da Toxoplasma.
Infatti, l'infezione viene trasmessa per via orale quando si viene a contatto con feci infette di gatto o si mangiano carni crude o poco cotte di bovini-suini-ovini e insaccati di incerta provenienza.

In ogni caso, se proprio vuole tranquilizzarsi, si consulti con il suo medico curante per valutare eventualmente di sottoporsi al test sierologico per il Toxoplasma.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it