Utente 408XXX
Scrivo e chiedo parere di uno o piú esperti.Circa 6 mesi fa sono andato a un controllo da un oculista perché notai che la mia vista era diventata limitata nel senso che le cose piccole o da molto vicino mi creavano fastidio non riuscivo a vederle,ma anche perché sentivo gli occhi secchi e mi bruciavano.Il medico di turno visitatomi mi ha prescritto gli occhiali "da permanenza"con correzione +0,50 e 0,75,rassicurandomi che il bruciore agli occhi era dovuto al problema riscontrato e l'occhio nella messa a fuoco si sforzava assai.Ora nonostante uso gli occhiali continuo ad avere quel bruciore che a volte sembra come che abbia della sabbia negli occhi,anche quando la mattina mi alzo ho questo problema,bruciore e questa sensazione di sabbia negli occhi.Onestamente fastidioso.Qualcuno potrebbe indicarmi quale la possibile motivazione?Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
buongiorno al di la della sua ipermetropia ovvero occhio piccolo da correggere con occhiali a permanenza esiste un occhio secco da correggere con colliri specificitipo iridium coll 3/4 gtt di sempre a permanenza.consiglio anche di eseguire esami del sangue reumatologici tipo pcr ratest ves taos ana ama prescritti dal suo medico di base.se il bruciore risulta intenso aggiungerei thealoz gel la sera per 90 gg+lacrisek cp 1 di per 90 gg er boccacertamente il bruciore dininuisce.cari saluti mantova 12/11/2016.
[#2] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Salve grazie per la preziosa risposta,volevo chiedere questi esami da fare che malattia o insufficienza rilevano??e volevo sapere che altro tupo du complicazioni possono causare?debolezza sistena immunitario,calo del ferro nel sangue in caso di anemia?Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
buongiorno.GLI ESAMI DEL SANGUE DA ME CONSIGLIATI SERVONO PER VALUTARE IL QUADRO REUMATICO SPESSO SE RISULTA ALTERATO RISULTA ESSERE IN RELAZIONE A UNO STATO DI OCCHIO SECCO COME PROBABILMENTE TRATTASI NEL SUO CASO SPECIFICO.LE COMPLICAZIONI OCULARI DI UN OCCHIO SECCO NON CURATO COMPORTANO POSSIBILI DANNI CORNEALI CON DISEPITELIZZAZIONI ED ABRASIONI CORNEALI CON SUCCESSIVA COMPARSA DI DOLORE OCULARE E BRUCIORE INTENSO.DEFICIT IMMUNITARI NE POSSONO ESSERE IN ORIGINE IL FERRO NON INCIDE SU QUESTE PROBLEMATICHE.SEGUA I CONSIGLI CHE LE HO DATO CORDIALI SALUTI.MANTOVA 15/11/2016.