hiv  
 
Utente 428XXX
Buonasera
Successivamente a un rapporto anale non protetto il mio partner mi ha detto di non avere mai ricevuto penetrazioni non protette nella sua vita (tranne una volta e la seconda appunto con me). Il suo stato sierologico è ignoto quindi non so se è sieropositivo o meno. Ad ogni modo mi sono recato dall'infettivologo che 36 ore dopo l'accaduto mi ha prescritto la profilassi post espiazione HIV con Isentress (mattino e sera) è Truvada (solo sera). Ho iniziato la terapia ma la terza sera di terapia mi sono completamente dimenticato di prendere isentress e truvada (ho ricominciato isentress la mattina immediatamente dopo). Ora mi è venuta l'ansia di aver vanificato tutta la profilassi avendo saltato l'assunzione dell'altra sera quindi volevo sapere se ha senso continuarla comunque fino al 28esimo giorno oppure sospenderla perché tanto avendola saltata una sera ormai è inutile. Volevo inoltre conoscere le reali probabilità di aver contratto il virus dell'HIV in questa situazione (specifico che il mio partner non mi ha ammesso di averlo, semplicemente io ho voluto intraprendere la profilassi per sicurezza mia). Volevo inoltre conoscere la reale probabilità di effetti collaterali e interazioni dì isentress e truvada (soprattutto per quanto riguarda la coassunzione di alcool), grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente

dal mio punto di vista sebbene da qui non vincolante, direi di contattare il suo medico perchè solitamente queste terapie non vanno sospese anche in caso di dimenticanza per 1 giorno.

Per il resto sappia che sono farmaci (quelli della PEP) solitamente ben tollerati.

mi faccia sapere

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it