mst  
Utente 418XXX
Egregio dottore, ho avuto una ventina di giorni fa un rapporto vaginale con una prostituta cubana protetto dal preservativo e fin qui tutto ok. Prima dell'orgasmo tolgo il pene dalla vagina e mi faccio masturbare dalla stessa senza preservativo. Probabilmente lo fa con un po' di irruenza provocandomi una ferita sul glande dalla quale mi esce un po' di sangue, infatti tornando a casa ho trovato il glande scorticato e piccole tracce ematiche sugli slip. Sulle mani della prostituta non ho notato tracce di sangue suo (altrimenti non mi sarei certo fatto masturbare) ma non posso affermare con certezza che non avesse sulle stesse sue secrezioni vaginali potenzialmente infette. Che io ricordi non si è toccata la vagina (non posso giurarci ma così mi sembra) ma nel caso ho corso un rischio per hiv? Mi consiglia di effettuare un test? La ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, dalla descrizione che fa del suo caso non sembra esserci rischio per HIV. Cordialità.

Dr Laino
www.latuapelle.it

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Grazie dottore...