occhi  
 
Utente 409XXX
Gentili dottori,
Sono una ragazza di 22 anni. Oggi ho aperto un contenitore dove all'interno si trovava l'antitarme in granuli chiusi in pacchettini di plastica. Questi antitarme contengono permetrina e piperonilbutossido. Con le mani non ho toccato i granuli ma il contenitore che emetteva un forte profumo. Di solito quando vengo a contatto con sostanze del genere lavo sempre le mani ma in questo caso non ricordo bene come è andata e penso di aver sfiorato l'occhio o comunque toccato una zona ad esso vicina con le mani sporche. Ripeto che non ho toccato i granuli in quanto si trovavano chiusi nel pacchettino ma solo il contenitore che emetteva profumo e che non so se avevo contaminato quando avevo prelevato tempo fa dei pacchettini con l'antitarme. Sul momento non ho sentito nessun bruciore all'occhio però a distanza di 6 ore mi sono sentita l'occhio secco che bruciava un pò, come se fosse un pò più sensibile. Non è arrossato ma leggermente gonfio. Adesso sono passate 10 ore e ho sciacquato l'occhio un pò con acqua fredda poi impacchi con acqua tiepida e penso che l'occhio per via di questi strofinii si sia irritato un pò. Non noto nessun calo della vista nè al momento del contatto ho sentito bruciori come quando va a finire un pò di sapone nell'occhio. Capisco che posso sembrare ansiosa e paranoica ma ho paura possa essere qualcosa di grave e di perdere la vista, cosa che mi ha sempre terrorizzato. La prego di rassicurarmi dottore e la ringrazio in anticipo se vorrà rispondermi.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
BUONGIORNO NON SI ALLARMI PER NIENTE LE CONSIGLIO DI CONTINUARE CON IMPACCHI FREDDI DI ACQUA SUGLI OCCHI E DI INSTILLARE EXOCIN COLL 3/4 DI PER 10 GG COLLIRIO ANTIBIOTICO ASSIEME A THEALOZ DUO COLL3/4 DI PER 30 GG COME LACRIMA ARTIFICIALE.LA VISTA NON CALA IN QUESTI CASI AL MASSIMO DSI INFIAMMA UN OCCHIO NULLA DI DIVERSO.CARI SALUTI.MANTOVA 15/11/2016.
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore,
La ringrazio per avermi risposto. Questa mattina mi sono svegliata con l'occhio un pò appiccicoso, me lo sento pesante e secco e nella parte in prossimità dei condotti lacrimali sento delle pulsazioni. Alcune volte sento nell'occhio interessato come degli spilli ma non si tratta di un dolore forte è più un fastidio. Mi sono spaventata perché sulla confezione dell'antitarme c'è scritto in caso di contatto con gli occhi sciacquare abbondantemente e consultare subito un medico. All'inizio non ho avvertito fastidi o bruciori quindi l'ho sciacquato alcune ore dopo il fatto. Magari sono io troppo ansiosa ma in alcuni momenti ho l'occhio annebbiato.
Comunque questa mattina ho comprato la fisiologica e con una siringa ho irrigato un pò l'occhio. Ho la paura folle di perdere la vista e quando si tratta degli occhi perdo proprio la testa. Lei è ancora del parere che posso stare tranquilla?
[#3] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, volevo aggiungere che di recente ho effettuato una visita completa dall'oculista che non ha riscontrato problemi agli occhi. Occasionalmente ho gli occhi arrossati e raramente secchi, così mi ha prescritto un collirio optive plus che per ora non ho mai usato. Questo potrebbe andare bene in base alla sitiazione che le ho descritto? Sono spaventata perché non mi era mai successa una cosa del genere.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
OPTIVE LUS COLLIRIO VA BENE PER CORREGGERE LA COMPONENTE LIPIDICA DELLE LACRIME INVECE PER LA COMPONENTE DELLE LACRIME ACQUOSA AGGIUNGA OPTIVE FUSION COLLIRIOM 3/4 DI . I DUE COLLIRIA PARTE IL COSTO SONO OTTIMI .AGGIUNGA INOLTRE ANCHE RESOLVIS CPS PER BOCCA 1 CPS DI PER 60 GG PER MIGLIORARE IL CONTESTO CLINICO ED ELIMINARE GLI SPILLI DA LEI RIFERITI.MN 15/11/2016.
[#5] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Dottore questi spilli li sento solo all'occhio contaminato. Noto che l'occhio è un pò arrossato forse perché ho messo la fisiologica. Quindi lei dice che devo stare assolutamente tranquilla per questo episodio nonostante abbia tutti questi fastidi?
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
STIA TRANQILLA E SEGUA I MIEI CONSIGLI.MN 15/11/2016
[#7] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Dottore se ci fosse stato qualcosa di grave (come perdita della vista) lei dice che si sarebbe visto dopo quasi un giorno dell'accaduto?
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
ritengo anche subito .ripeto non si allarmi per niente mn 15/11/2016..
[#9] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore scrivo nuovamente perché i fastidio all'occhio persistono ancora. Il.medico di base mi ha detto di andare con urgenza al pronto soccorso oculistico. Sono andata oggi e ho spiegato al dottore del contatto con l'antitarme e che ho dei disturbi da quel giorno all'occhio sinistro. Ha controllato velocemente entrambo gli occho dicendo che ho una congiuntivite allergica e mi ha prescritto cortivis collirio e opatanol collirio. Quello che non mi ha detto è se devo mettere il collirio in entrambi gli occhi o solo in uno. Non ho modo di contattare il medico che mi ha visitata e adesso non so cosa fare
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
buongiorno i i colliri devono essere messi in entrambi gli occhi sia opatanol collirio antiallergico 3/4 gtt die+cortivis collirio 3/4 gtt die assieme per 7 gg poi il solo opatanol se permane prurito.prurito sempre presente se trattasi di una forma di congiuntivite allergica il cortivis no in quanto collirio cortisonico. in segiuto dolo la settimana di cura inizi iridium collirio 2/3 gtt die anche per altri 7/10 gg come antinfiammatorio locale. cari saluti
. mantova 18/11/2016.
[#11] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore mentre mettevo il cortivis monodose la punta del flaconcina penso sia entrato in contatto con il mio occhio e adesso me lo sento un pò dolorante. Non sono pratica a mettere il collirio e non ho nessuno che mi possa aiutare. Secondo lei ho provocato qualche lesione? Mi scuso ancora per il disturbo ma sto diventando un pò paranoica. La ringrazio ancora e spero in una sia risposta
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
non credo che la punte del flaconcino le abbia procurato seri danni oculari.utilizzi acqua fredda e si sciacqui abbondantemente. saluti.mn 22/11/2016.
[#13] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore ieri sera dopo aver toccato l'occhio con il flaconcino del collirio monodose ho atteso un paio d'ore in modo da far assorbire il collirio, poi ho messo un pò di fisiologica nell'occhio colpito e ho visto che era gonfio e un pò dolorante. Questa mattina ho visto l'occhio ancora gonfio rispetto a come lo avevo ieri sera prima dell'accaduto, così ho sciacquato un pò con acqua fredda e un pò di fisiologica. Adesso attento un pò e poi metto i colliri. Stando a quello che le ho detto posso mettere i colliri tranquillamente? Adesso sento l'occhio un pò affaticato e qualche volta vedo un pò annebbiato, ovviamente ci vedo sempre. Secondo lei quindi non ci sono lesioni ma ho semplicemente irritato l'occhio che adesso è gonfiato?
[#14] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, come dicevo precedentemente non sono molto esperta a mettere il collirio così capita che qualche volta la goccia non entra completamente nell'occhio ma fuoriesce. Questa sera è andata bene con la prima goccia di cortisone (cortivis) mentre la seconda sembra sia fuoriuscita quasi tutta, così ho deciso di metterne un'altra. Per cui è come se avessi messo al posto di due gocce poco più di due gocce e mezzo. Questo sovradosaggio potrebbe avere delle conseguenze?
Mi dispiace disturbarla sempre ma so che la terapia con il cortisone può avere molti effetti collaterali e quindi vorrei capire se nel mio caso ho assunto una dose troppo esagerata oppure anche se ho messo quasi una goccia in più questa può essere tollerata dal mio organismo senza spiacevoli conseguenze. La ringrazio nuovamente per il suo tempo e per le sue rassicurazioni.
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
non si preoccupi se il collirio non viene bene ibstillato tanto un occhio non riceve oltre 1/2 goccie di collirio alla volta se se ne instilla di piu di spreca solo collirio.effetti collaterali non ve ne sono.ripeto stia ranquilla e non si allarmi per questo.mantova 23/11/2016.
[#16] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Quando metto il cortivis lascio cadere una goccia, poi chiudo l'occhio per un pò e la lascio assorbire e poi metto la seconda goccia e la lascio assorbire. In questo caso ho ripetuto l'operazione tre volte e non due perché una goccia non penso sia entrata tutta nell'occhio. Faccio cosi perchè so che l'occhio non trattiene più di una goccia, come lei ha confermato. Quindi ho assorbito 3 gocce al posto di due. Per questo dico che c'è stato un sovradosaggio.
Secondo lei non lo sto mettendo bene il collirio utilizzando il metodo che le ho descritto sopra?

E anche se ho instillato 3 gocce separatamente nel giro di qualche minuto al posto di due, come dicevo prima, posso stare tranquilla riguardo possibili effetti collaterali?

La ringrazio nuovamente per il suo prezioso aiuto e spero risponderà alle mie domande.
[#17] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
UNA GOCCIA DI COLLIRIO IN PIU IN MENO NON CAMBIA NULLA .UN OCCHIO CONTIENE UNA O DUE GOCCIE DI COLLIRIO ALLA VOLTA PER CUI UN SURPLUS DI COLLIRIO VIENE SOLO SPRECATO NON SI PREOCCUPI DI UN ECCESSO DI COLLIRIO.PIUTTOSTO NON SOMMINISTRI CORTIVIS PER LUNGHI PERIODI DATO CHE SI TRATTA COMUNQUE DI UN CORTISONICO ANCHE SE LEGGERO.MN 23/11/2016.
[#18] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
La terapia che l'oculista del pronto soccorso mi ha dato è la seguente: cortivis collirio 2 gocce per 3 volte al giorno per 10 giorni, 1 goccia due volte al giorno per 10 giorni e 1 goccia 1 volta al giorno per 10 giorni. Poi opatanoi due gocce mattina e sera anche questo per 30 giorni.
La ringrazio ancora per avermi rassicurata riguardo al sovradosaggio
[#19] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore ho dimenticato di dirle che assumo la pillola anticoncezionale zoely. I colliri cortivis e opatanol riducono l'effetto contraccettivo?
[#20] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
NO ASSOLTAMENTEUNICO COLLEGAMENTO OCULARE OCCHIO SECCO DA RIDOTTA PRODUZIONE DI LACRIME DA CONTRACCETTIVO. MN 25/11/2016.
[#21] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Non riesco a capire se è ridotta la protezione contraccettiva
[#22] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
NO NEL MODO PIU ASSOLUTO.NESSUNA PROTEZIONE CONTRACCETTIVA PUO VENIRE RIDOTTA DA UN COLLIRIO DI QUALSIASI GENERE ESSO SIA.
[#23] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Mi sono spaventata perché ho letto che alcune classi di antistamicini possono risurre l'effetto contraccettivo della pillola e portare a gravidanza indesiderata. Tra questi che causano interferenza c'è anche l' olopatadina
[#24] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
NON MI RISULTA. UTILIZZI SOLO CORTIVIS AL BISOGNO IN CASO DI RICADUTE ALLERGICHE.
[#25] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, oculista del pronto soccorso mi ha prescritto la cura per entrambi i colliri per 30 giorni quindi la devo completare. In caso di eventuali rapporti devo utilizzare preservativo oppure con la pillola posso stare sicura con la terapia che seguo?
Se dovessi avere ricadute in futuro dopo la fine della terapia devo itilizzare solo cortivis?
[#26] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
il cortivis per alcuni giorni male non fa.consulti il ginecologo che la segue circa impiego di preservativo oppure della pillola attuale.dal lato oculistico penso proprio non ci siano problemi.25/11/2016.
[#27] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, non ho un ginecologo di riferimento ma la pillola me l'hanno prescritta al consultori del mio paese. Tuttavia mi trovo in un'altra citta per motivi di studio. Rigurado all'antistaminico lei dice che anche nel caso di una interferenza con l'olopatadina questa si verificherebbe soltanto se prendessi delle compresse per bocca, mentre nel caso di un collirio non si verificano interazioni perché si tratta di un preparato ad uso esterno?
Ma.una minima quantità non viene assorbita a livello sistemico?
Il mio dubbio è sul collirio opatanol che devo assumere per 30 giorni due gocce nattina e sera in entrambi gli occhi (sono attualmente al settimo giorno di terapia). Mentre per il cortisone sono tranquilla in quanto so che non compromette l'azione contraccettiva. Spero possa spiegarmi meglio la questione dell'antistaminico e della sua interazione con la pillola
[#28] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
LA OLOPATADINA POTREBBE ESSERE SOSTITITA CON UNA MOLECOLA ANTISTAMINICA DIVERSA VEDI IL NAAXIA COLLIRIO CHE CONTIENE ACIDO SPAGLUMICO .LA EFFICACIA ANTISTAMINICA RISULTA ESSERE LA STESSA MA GLI EFFETTI SULLA CONTRACCEZIONE NON CI SONO.DOPO 7/8 GG DI TERAPIA SOSPENDA LA TERAPIA OCULARE . SIA DI CORTIVIS SIA DI ANTISTAMINICO.AL BISOGNO EVENTUALMENTE IN FUTURO SE DOVESSE COMPARIRE PRURITO E GONFIORE OCULARE LA STESSA IDENTICA TERAPIA POTREBBE ESSERE RIPRESA.MN 25/11/2016.
[#29] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Quindi il rapporto che ho avuto nei giorni di terapia è a rischio dato che, se ho capito bene, l'olopatadina interferisce anche in forma di collirio. Questo l'oculista del probto soccorso però non me lo aveva detto e sinceramente non capisco perché.
Comunque con il cortisone non dovrei sospendere gradualmente?
Sono davvero terrorizzata e ancora non capisco se interferisce o no
[#30] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
credo che in collirio non dia problemi di questo tipo si tranquillizzi in merito ai rischi. in 30 anni di oculista sinceramente uso poco la opatadina ma non ho mai rilevato interfernze ginecologiche. dovute a questa molecola.se sta bene bon instilli alcun collirio.. come sopra riportato utilizzi il naaxia collirio in caso di allergie oculari con prurito e gonfiore associati.sperando di essere stato chiaro in proposito si tolga dalla testa sei rischi olopatadina dipendenti e non utilizzi nulla 25/11/2016.
[#31] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore e mi scuso se sono pressante. Sono anche in cura da una psicologa e uno degli argomenti di cui parliamo è proprio la paura di una gravidanza indesiderata. La ringrazio per avermi rassicutata sulla sicurezza contraccettiva della pillola, magari tutti i dottori fossero pazienti e scrupolosi come lei!
[#32] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, ho deciso di seguire il suo consiglio e sospendere da questa sera il collirio opatanol mentre con il cortisone devi continuare per qualche altro giorno in modo da ridurlo gradualmente.
Inoltre ho chiesto ad un ginecologo online riguardo alle intenzioni della pillola e i colliri che sti assumendo e mi ha risposto che non ci sono interazioni. Spero di tranquillizzarmi del tutto e la ringrazio ancora
[#33] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, questa sera essendo da sola sono riuscita a mettere le due gocce di cortivis in un occhio ma nell'altro è tanto se è entrata mezza goccia in quanto le altre sono cadute fuori dall'occhio. Forse perché ho maldi test e stare con gli occhi aperti mi da fastidio. Da domani dovrei ridurre la dose e passare ad un goccia per occhio due volte al giorno. Questa dose saltata potrebbe causarmi qualche problema o vado avanti normalmente con l'assunzione?
[#34] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
no nessun problema sospenda le goccie di cortivis e stia prenquilla.
[#35] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore ho dovuto assumere due pillole anticoncezionali per possibile malassorbimento di una (ma non ne sono sicura) ho assunto insieme il colliro cortivis ( oggi sono passata ad una goccia per occhio due volte al giorno. Ho letto che la pillola può provovare un aumento di concentrazione di cortisone nel sangue e quindi aumentarne gli effetti collaterali. Con una dose doppia di pillola potrebbero esserci degli effetti gravi anche se si tratta di un collirio?
Spero possa tranquillizzarmi
[#36] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
non mi risulta che la pillola aumenti il cortisone nel sangue ne di per se ne tanto meno sotto forma di un collirio.adesso sospenda il cotivis non metta nulla a livello oculare.SPERANDO DI AVERLA TRANQUILLIZZATA UNA VOLTA PER TUTTE E PER SEMPRE ALMENO SPERO A LIVELLO OCULARE PORGO AUGURI DI BUONA DOMENICA E BUONA SETTIMANA 27/11/2016.
[#37] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore , mi era stato detto di non sospendere il cortivis di colpo ma gradualmente seguendo le indicazioni nella prescizione del medico del pronto soccorso. Invece l'antistaminico l'ho sospeso.
Buona domenica e grazie ancora per la sua disponibilità.
[#38] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
non si preoccupi se sta bene come mi sembra non usi niente ne cortivis ne altro.mn 27/11/2016.
[#39] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore volevo comunicarle che adesso la congiuntivite è passata, tuttavia a causa del freddo e dello studio ho gli occhi un pò secchi così mi è stato consigliato di mettere per almeno due volte al giorno e poi al bisogno (1 o 2 gocce) di collirio optive plus.
Come le avevo scritto in una replica precedente, io assumo la pillola anticoncezionale yaz e vorrei capire se il collirio OPTIVE PLUS potrebbe diminuire l'effetto contraccettivo oppure si tratta di un collirio che posso utilizzare senza problemi anche per lunghi periodi. Spero in un suo chiarimento e la ringrazio ancora per tutte le rassicurazioni che mi ha dato.
[#40] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore,
Mentre camminavo per la strada ho sentito una goccia cadere sulla testa e subito dopo una grossa goccia che è entrata nell'occhio destro. C'è una leggera nebbia da un bel pò di giorni e ho pensato che magari poteva essere una goccia d'acqua accumulatasi sugli alberi spogli. Appena la goccia è entrata nell'occhio ho sentito un pizzicore e l'ho un pò strofinato. Sono arrivata a casa circa 20 minuti dopo e ho messo nell'occhio interessato qualche goccia di soluzione fisiologica e dopo circa un'ora e mezza sento l'occhio un pò affaticato
All'inizio mi sono detta di non preoccuparmi perché l'unica cosa che poteva cadere dall'albero era un pò di acqua. Ma se in quella goccia forse d'acqua ci fosse stato qualche residuo di resina?
Gentile dottore mi devo forse preoccupare? La prego mi rassicuri perché non sapendo con certezza se si tratta di acqua ho paura di una infezione o addirittura di perdere la vista.
[#41] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, ripensando alla vicenda che le ho raccontato nella repliva precedente, non ricordo da dove sono cadute queste gocce. La mia prima supposizione è stata quella di condensa/resina caduta dall'albero. Ma se si trattasse di escrementi di piccione? In questo caso ci sarebbero rischi di infezione e di perdita della vista?
Mi scuso se la sto assillando e sembro paranoica, ma vorrei essere rassicurata anche perché non so bene la natura del liquido che è entrato nell'occhio. Spero potrà ancora una volta rassicurarmi. La ringrazio