donna  
 
Utente 180XXX
Buongiorno.
Ho 44 e sono una donna in buona salute (apparente chiaramente)
Da quest’estate, ma forse anche più, sto notando una perdita di capelli eccessiva, assolutamente fuori dal normale.
Noto sulle tempie un antipaticissimo e preoccupante diradamento dei capelli.
Nell’attesa di trovare un dermatologo nella mia zona specializzato nell'argomento, vorrei fare una semplice domanda.
Utilizzo la piastra per stirare i capelli 1 massimo 2 volte alla settimana e sempre dopo l'applicazione di oli per evitare la bruciatura (usata quindi essenzialmente su tutta la lunghezza del capello e chiaramente non sulle radici)
Potrebbe essere l'uso della piastra a causare questa eccessiva perdita di capelli?


Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
I
Gent.le pz
In genere la piastra provoca danni a livello del fusto , ma se effettuata in maniera continuativa e d eccessiva ,può dare danni anche a strutture piu profonde.
Sarà fondamentale però la visita dermotricologica per la puntualizzazione diagnostica.
Cordialità
Dott.G.Griselli