Utente 430XXX
Buongiorno
Ieri durante una visita oculistica mi è stata riscontrata una accentuata escavazione papillare
Odt18 ods17
Sono miope e astigmatica
Od -6.75. -0.75ds
Os-7.25 -0.50x 175

L'oculista ha chiesto esami di approfondimento
Oct papilla
e un esame alla cornea che non si legge bene a causa della calligrafia.
Sono molto in ansia
L'oculista dice che la morfologia potrebbe essere fisiologica o legata alla miopia.
Forse lo ha detto solo per tranquillizzarmi

Vi sarei grata per un vostro parere
Grazie
Graziella
[#1] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONGIORNO . IL SUO OCULISTA HA RAGIONE UN MIOPE VA CONTROLLATO SPESSO SPRATTUTTO IN QUANTO SOLITAMENTE PRESENTA UNA PRESSIONE OCULARE MAGGIORE IN GRADO DI ESCAVARE MAGGIORMENTE LA PAPILLA OTTICA.UTILI APPROFONDIMENTI ULTERIORE QUALE ESECUZIONE OCT RETINA E NERVO OTTICO PROPOSTI DAL SUO OCULISTA.CARI SALUTI.MANTOVA 29/11/2016.
[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore
per la celere risposta. Oggi ho fatto ulteriori esami. Dato lo spessore della cornea, la pressione oculare deve essere considerata maggiore. L'oculista mi ha prescritto una cura per abbassare la pressione oculare.
Grazie ancora
[#3] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
VA BENE MAGGIORMENTE BASSA LA PRESSIONE SPECIE IN UN OCCHIO MIOPE MENO RISCHI NE DERIVANO A CARICO DEL NERVO OTTICO.MN 29/11/2016.
[#4] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Mille dottore per la sua risposta