Utente 406XXX
Salve Dottori. Ho un azoospermia secretiva, quindi già so da tempo che figli geneticamente miei nn li avrò mai. Mi preoccupavo soprattutto per la mia futura salute per il testosterone basso. Ho quasi 30 anni. Oggi sn andato a ritirare le analisi. Test. Tot. (06/09/13): 4.93 ng/ml . Oggi 5.23 (strano che dopo tre anni è aumentato...). Altre analisi di oggi: fsh 22.37
Lh 5.10 proteina c.reattiva 1.33 Colesterolo tot 202 mg/dl Glicemia 107 mg/dl Trigliceridi 61 mg/dl Colesterolo hdl 66.5 mg/ dl Testosterone libero 26.5 pg/ml ( valori limite 27.30-69.30). So che devo cambiare alimentazione per valori di Colesterolo e Glicemia ma quest ultimo dato, del testosterone libero, mi preoccupava... Quando si parla di ipogonadismo? Diciamo che qualche sintomo è comparso ( scarso orientamento, memoria, stanchezza ) Devo andare da un andrologo per esami di approfondimento? Vi ringrazio in anticipo. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i valori del testosterone libero non sono attendibili, per un problema legato ai reagenti.Va da se, quindi,che non si possa parlare di ipogonadismo,se non quello legato alla azoospermia ed ai valori elevati di FSH,sulla cui genesi non fa alcun cenno nel post.Ha sofferto di mancata discesa dei testicoli alla nascita?Ha eseguito indagini genetiche?Spero,e credo, che abbia un andrologo di riferimento, cui la rimando.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Salve Dott. Izzo. Sono stato operato per criptorchidismo bilaterale all' età di 4 anni.
Venuto a conoscenza dell azoospermia da visita militare (riformato per questa causa) ogni tot anni faccio delle analisi per verificare lo stato di salute e scongiurare ipogonadismo ( so che prima o poi dovrò fare una cura sostitutiva di testosterone). Nel 2016 ho fatto pure una ecografia testicolare. Ecco i risultati:
Testicoli di piccole dimensioni
Dx= 39x14x20 mm V=5.7cc
Sx= 36x14x20 mm V=5.5cc
L'ecostruttura è disomogenea e l' eccentricità lievemente ridotta.
A sx si osserva un piccolissimo nodulo ipoecogeno con margini regolare attualmente nn vascolizzato. No idrocele ne varicocele. Nn immagini patologiche sacco scrotale. Epididimi nella norma.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non capisco perché debba fare una terapia sostitutiva di testosterone.Le ribadisco come il testosterone libero non sia dosabile ed il totale sianella norma.Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

indubbiamente una situazione di criptorchidismo bilaterale con azoospermia deve indurre il paziente ad affidarsi alle cure di uno specialista, andrologo.
Sarà lui, valutando i dati clinici ed ormonali, a consigliare o meno terapie ormonali sostitutive o di sostegno. comunque i valori di testosterone indicano che, comunque, lei ha delle cellule di leydig capaci di funzionare.
Il web non consente di dare consigli specifici di tipo terapeutico
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore Diego Pozza