test  
 
Utente 432XXX
Buonasera a tutti,
avrei un quesito da porvi.
Frequento un ragazzo da circa nove mesi, il quale ha effettuato recentemente test ematici tra cui appunto anche un test hiv con ricerca anticorpi - antigene risultato negativo.
Mi ha confessato di aver avuto all'inizio della nostra storia, esattamente alla fine del secondo mese, un rapporto con un'altra ragazza che poi ha scoperto essere sieropositiva, in cui gli si è rotto il preservativo.
Ora, non ricordo ovviamente se il giorno stesso avessimo avuto rapporti, ma, qualora fosse accaduto, è possibile mi abbia infettata senza aver contratto lui l'infezione?
Quali sono le probabilità?
Ho letto che il contagio avviene per rapporti diretti, ma nel caso in cui subito dopo il rapporto con la sieropositiva lo abbia avuto con me?
E' necessario effettui il test (che avevo già effettuato all'inizio della nostra storia, risultato negativo) se lui dopo sei mesi è risultato negativo?
Vi ringrazio per l'attenzione, sono davvero molto preoccupata.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
stia pure tranquilla.
Non deve effettuare nessun test perchè non può averla contagiata una persona che non è HIV sieropositiva. Può mettere la parola fine alle sue ansie.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.