Utente 583XXX
Gentili dottori, ho 20 anni ed è un anno e mezzo che soffro di insonnia (che prima non avevo), stanchezza giorni di più giorni di meno ma c'è sempre, non riesco a concentrarmi per qualsiasi cosa devo fare e in certi momenti della giornata sento la temperatura corporea aumentare e diminuisce nel momento in cui mangio. Premetto che da quando sono sorti questi problemi ho effettuato delle analisi e sono risultato positivo alla toxoplasmosi i cui valori oggi sono ancora alti. Questi sintomi dipendono dalla toxoplasmosi o possono avere una correlazione con il diabete? grazie a presto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
i sintomi che presenta hanno poco e niente a che vedere con il diabete. Come mai pensa proprio a questa malattia?
[#2] dopo  
58376

dal 2009
Grazie per avermi risposto dottore, perchè girando per internet ho letto che potevano essere quelli i sintomi più o meno oppure potevano essere i sintomi della sindrome da stanchezza cronica poichè ho quei disturbi da più di 6 mesi.Lei che ne pensa?
grazie a presto
[#3] dopo  
58376

dal 2009
ho dimenticato di aggiungere che ho linfonodi latero-cervicali che ogni tanto sono dolenti o mi danno fastidio,se non sbaglio sull'ecografia c'è scritto che il diametro varia dai 3 mm ai 6 mm. Anch'essi sono presenti da più di 6 mesi.grazie a presto
[#4] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
dovrebbero essere compatibile con la diagnosi di toxoplasmosi. E' in cura attualmente?
[#5] dopo  
58376

dal 2009
Non sono in cura perchè i 2 dottori che ho consultato mi hanno detto che sarebbe passata con il tempo ma non mi sembra che sia cambiato qualcosa dall'anno scorso quando sono iniziati i sintomi ed ho scoperto di avere la toxoplasmosi.ci sarebbe una cura?Dottorela ringrazio anticipatamente per la cordialità!
[#6] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
è molto difficile valutare tramite un pc la sua situazione.
Uno dei due medici che l'ha vista è almeno il suo medico di base? L'altro è un infettivologo?
[#7] dopo  
58376

dal 2009
Sì uno è il mio medico di base e l'altro non è un infettivologo.Avrò nel fine settimana gli ultimi esami della toxoplasmosi per vedere se i valori sono scesi appena li avrò glieli comunicherò.3 mesi fà avevo l'avidità per la toxoplasmosi a 92 e le IGG a 405 ui/ml e sottolineo che sono aumentate visto che ancora 6 mesi prima l'avidità stava a 75 e le IGG a 385 ui/ml.grazie ancora dottore
[#8] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
ok, allora mi comunichi poi l'esito delle ultime analisi e vediamo come procedere.
Salve.
[#9] dopo  
58376

dal 2009
Ritirate! allora le IGG 228 ui/ml mentre avidità per toxoplasmosi 96.a presto
[#10] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
le consiglierei di far visionare le analisi da un infettivologo o un internista della sua città, come già suggerito nel febbraio scorso dal Prof. Marino.
Per il diabete stia tranquillo.
[#11] dopo  
58376

dal 2009
Ok lo farò al più presto.Grazie ancora!
[#12] dopo  
58376

dal 2009
Dottore mi scusi il disturbo, ho fatto la visita da un internista, mi ha detto ke i disturbi sono dovuti alla toxoplasmosi ma non mi ha dato nessuna cura, ma solo di fare una TAC alla testa, cioè io ogni giorno mi sento stanchissimo come le ho già detto ed elencato i miei problemi, non era il caso di iniziare una cura con la spiramicina (mi sono documentato su internet) ?grazie ancora
[#13] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
in mancanza di dati clinici certi alla mano non posso assolutamente dissentire dal collega internista che l'ha visitata.
Faccia la TAC encefalo e ci faccia sapere.
Saluti.