Utente 378XXX
Salve,
la mia compagna è affetta da herpes genitale recidivante, che le provoca i classici sintomi fastidiosi, quali bruciore e spasmi nell'area vaginale.
Inoltre, avverte talvolta degli improvvisi e brevissimi dolori tipo "scosse elettriche" alle natiche e all'interno delle cosce: la mia domanda è la
seguente: è una sintomatologia comune quest'ultima? In altre parole: avviene comunemente che l'herpes provochi questa sorta di "scosse elettriche"
al di fuori dell'area genitale, magari perché intacca dei gangli nervosi? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'Herpes Genitalis non provoca una ganglionite: evidentemente lei si confonde con l'Herpes Zoster.
Si "nasconde" nei gangli nervosi ma poi migra per mainifestarsi clinicamente sulla pelle o sulle mucose.
La sintomatologia prodromica può includere parestesie, senso di bruciore, dolore neuropatico uno o due gg prima che compaia l'eruzione.
Ed, ovviamente, un fastidio locale durante l'eruzione medesima.
Al di fuori dell'area affetta è poco probabile che le scosse elettriche siano determinate dall'Herpes.
E' ancora meno probabile se si manifestano nei periodi in cui l'Herpes non c'è.
Ad ogni buon conto, se l'Herpes è legato ad un evento ciclico, per esempio le mestruazioni, è possibile sopprimerne la comparsa assumendo due o tre giorni prima della data prevista del ciclo, un antivirale per OS come il Famciclovir.
Ne parli con il curante o con il Ginecologo.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2007
Buon pomeriggio Dottore,
innanzitutto grazie per la tempestiva ed esaustiva risposta.
Approfitto per chiederLe ancora: terapie antivirali sono state
già fatte, ma l'herpes è recidivante.
A lungo andare, quale rischi corre chi ne è affetto? (a parte
i fastidi cutanei) Ci possono essere patologie indirette che interessano altri distretti corporei? Occorre sottoporsi ad altri esami o esami diagnostici (a parte gli ematochimici specifici)?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Guardi,
L'Herpes genitalis recidivante è solo una gran scocciatura.
Si tranquillizzi.
Le ribadisco che un antivirale preso a dosi piene ai primi sintomi (prima che compaiano le vescicole) può farlo "abortire".
Altre soluzioni per il momento non ci sono.
Cordialità,
Dott. Caldarola.