Utente 404XXX
Salve, in seguito ad un rapporto erroneamente non protetto capitato proprio a metà ovulazione, ho assunto la pillola del giorno dopo. In prossimità dell'arrivo del ciclo mestruale ho avuto soltanto perdite nere per 3 giorni circa. Riavute stranamente una decina di giorni fa coincidente casualmente con una piccola caduta. Oggi, all'arrivo teorico del secondo ciclo (calcolato dall'arrivo delle perdite dello scorso mese) dopo l'assunzione della pillola ho un ritardo di 4 giorni. Il tutto rientra nella normalità?

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina quando si prende la pillola del giorno dopo a volte dopo quattro o cinque giorni si perde un poco di sangue, come una mestruazione, o un po' di meno. A volte niente di niente, fino alla mestruazione successiva. Se si perde del sangue di solito la mestruazione ritarda dalla sua data prevista e arriva 30 giorni dopo quelle perdite, se non si perde niente allora la mestruazione arriva di solito al suo momento giusto, a meno che non fosse imminente e allora può arrivare in ritardo. Comunque è sempre utile fare un test di gravidanza dopo 15 giorni, per massima sicurezza.
Cari saluti
gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena