Utente 435XXX
Ciao a tutti praticamente è da inizio Settembre che sono in una situazione così: Settembre e Ottobre ho avuto questi sintomi: Vertigini (I primi 5 giorni fortissime, poi moderate), senso di stanchezza eccessiva appena facevo la minima attività fisica e forte senso di malessere generale. Da Novembre i sintomi poi si sono leggermente calmati, nel senso che da inizio Novembre i sintomi che ho sono (non li ho tutto il giorno e non ho più il sintomo di stanchezza eccessiva appena faccio la minima attività fisica): Senso di stordimento, confusione mentale e difficoltà di concentrazione, una strana sensazione quando cammino (tipo sensazione di lievi vertigini). Ed è da 3 mesi che ho notato che toccando l'orecchio destro esternamente (quindi non internamente) sento dolore, cosa che non accade nell'orecchio sinistro. Avevo fatto vedere l'orecchio al mio ex dottore 3 mesi fa e mi aveva detto che non centra, l'ho fatto vedere al nuovo dottore e ad altri dottori e mi hanno detto che invece c'entra perchè questi tipi di disturbi sono collegati all'orecchio. a maggior ragione se sento dolore. Quindi adesso sto facendo una visita con l'otorino. Secondo voi l'orecchio può causare questi disturbi? Considerando pure il fatto che da 3 mesi ho notato che toccandolo sento dolore.
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L'orecchio è molto importante sia per quanto riguarda la funzione dell'udito che per quella dell'equilibrio. Gli stati infiammatori che lo colpiscono possono infatti causare sintomi specifici di uno o di entrambi i sistemi. La visita otorinolarigoiatrica sarà perciò dirimente a questo proposito. Indagini e terapie specifiche saranno in grado di risolvere rapidamente il problema. Saluti cordiali.