Utente 243XXX
Buongiorno,
l'11 gennaio 2017 sono svenuta in bagno e, cadendo, mi sono tagliata sulla fronte con la maniglia dell'oblò della lavatrice.
Al P.S. mi hanno messo 5 punti e la ferita è piuttosto complessa; si trova sul sopracciglio sinistro.
I punti mi sono stati tolti il 19 gennaio, ma caduta la crosta, ce n'è ancora uno che non viene via.
Vorrei sapere quali rimedi ci sono, perché così non mi posso proprio vedere.
Mi hanno addirittura detto che il chirurgo estetico deve riaprire la ferita e ricucire...ma a me sembra assurda una cosa del genere!
Ma questa cosa mi è stata detta dalla titolare di un centro estetico, che non è medico.
Nell' attesa di una vostra riposta, ringrazio in anticipo e saluto cordialmente.
Paola

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
È molto difficile dire qualcosa che non sia del tutto generico ,non avendo potuto apprezzare la morfologia della cicatrice , non avendola visitata.
Di certo la stessa è ancora in fase di modellamento ,per cui può in via preliminare essere trattata con sostanze eutrofizzanti,cerotti o lamine siliconiche .O ,altro a seconda che vi sia a tendenza per esempio alla esuberanza o meno.
Purtroppo se il problema è la irregolarità del tratto cicatriziale ,che discende da una ferita irregolare suturata magari in maniera non del tutto estetica......la idea di rifarla esteticamente ,con criteri da chirurgia plastica,non è a scartare!
Deve farsi visitare ,quindi.
Cordialità