Utente 315XXX
Ho un problema insorto negli ultimi anni, che si è progressivamente diffuso dalle ascelle, ai piedi fino al cuoio capelluto, con tempi diversi: il cattivo odore.
Non ho mai sofferto di questo problema in età adolescenziale, ero solita girare con stivali anche piuttosto pesanti in estate senza che i piedi emanassero cattivo odore e non avevo bisogno di fare tutte le docce che faccio ora (anche durante il giorno devo andare più volte in bagno a lavarmi).
Per quanto riguarda le ascelle, il problema è insorto circa 3 anni fa. Non sudo in modo eccessivo, ma abbastanza costante: anche quando ho freddo, ogni tanto sudo lo stesso (ma in scarsa quantità). Questo sudore emana un cattivo odore. Mi capita inoltre di avere vampate di calore e di soffrire il caldo molto più di altre persone. Anche situazioni emotivamente stressanti sicuramente aumentano la cosa, ma mi capita in realtà anche quando sono a casa da sola. Ho provato rimedi quali allume di rocca, bicarbonato, ma niente.

Il problema ai piedi è più recente, dall’estate scorsa. Tra le dita e subito sotto sono spesso appiccicaticcia, anche con escoriazioni tra le dita. Nel tallone invece sono molto secca, anche questo non era mai capitato. Sudano molto anche d’inverno. Il cattivo odore emerge anche dopo poco che li ho lavati. Anche qui ho provato il bicarbonato senza successo.

Il cuoio capelluto è l’ultimo ad essere stato interessato dal problema. E’ una cosa di qualche mese, ma i capelli sono sempre unti e sento che emanano cattivo odore dopo poco.

La mattina mi sveglio con la fronte un po’ unta e anche durante il giorno mi capita.

Sono qui a chiedere principalmente a quale esperto dovrei rivolgermi e se avete idee sull’origine del problema, ben vengano.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

sperando di fare cosa gradita le indico un link di approfondimento personale a questa patologia

http://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/4196-ascelle-maleodoranti-bromidrosi-cura-efficace.html

cari saluti

Dr Laino
http://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/4196-ascelle-maleodoranti-bromidrosi-cura-efficace.html