Utente 461XXX
Buonasera,
Ormai dopo 6 mesi mi sono dovuto rivolgere ad un andrologo in quanto il mio dermatologo non sapeva più come procedere.
I miei ultimi sintomi ormai da 6 mesi sono
- Percezione di calore emanata da testicoli e pene
- Leggero fastidio / bruciore sul glande
- Arrossamento del glande se sfregato
- Una macchina scura sulla superfice del glande dove mi brucia in particolare che sembra un taglietto in quanto si puo toccare benissimo le pareti della pelle che la circonda.

l'andrologo mi ha prescritto una crema sembrerebbe per aumentare le difese, ha scartato l'idea di una balanopostite da candida in quanto dopo 6 mesi sarebbe assurdo in quanto non ho nemmeno delle intolleranze, ha notato questo taglio pensando ad un herpes ma non ha bolle chiedendomi se ero stato punto da qualcosa.
Ora ho effettuato delle analisi per la clamidia, spermiocoltura e sangue, sinceramente non riesco a localizzarmi in nessuna malattia in passato ho avuto 3 episodi dove il calore era insopportabile e ho dovuto utilizzare una bottiglia ghiacciata, è capitata la desquamazione 2 volte del glande, ho effettuato i test MST 2 volte uno dopo 1 mese e uno dopo 3 mesi e mi recherò ancora per sicurezza in questi giorni a distanza di 6 mesi.

Sarei felice di sapere se è mai capitato qualcosa del genere tanto per indirizzarmi su cosa potrei avere e vi ringrazio in anticipo.

Buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

in questo tipo di contesto, pensare alle infezioni non è corretto;

la cosa che il dermovenereologo deve poter compiere è la verifica di eventuali dermatosi croniche dell'area genitale (alcuni esempi fra i più classici: Psoriasi, lichen ruber planus, lichen sclerosus, malattia di Zoon etc.) per poi stabilire la procedura terapeutica specifica.

La diagnosi può essere clinica, dermoscopica, istologica, ma deve sempre essere precisa.

cari sauti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Buonasera,
La ringrazio vivamente ho ricevuto gli esami della clamidia e sono negativi, anche la spermiocoltura risulta "Sviluppo flora polimicrobica non significativa" come mi era risultato anche il tampone.
Urinocultura apposto e anche infezioni da malattie veneree presso i centri mst sono tutti negativi.
Credo che effettivamente non ci sia un infezione di nessun genere come dice lei e purtroppo ora cercherò un altro dermatologo venerologo che mi possa aiutare, cortesemente se è possibile vorrei chiedere se c'è qualche centro specifico o dottore nella provincia di Brescia che tratta questi casi.

Ancora grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non avevo dubbi. Purtroppo non possiamo fornire nominativi di alcuno.

saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it