Utente 310XXX
Buonasera gentili dottori,

vi scrivo per una situazione che mi sta tenendo nel panico. L’altro giorno sono stato dal dermatologo e mi ha diagnosticato un condiloma sul meato. Mi ha un po’ allarmato, io in realtà vedevo un’escrescenza sul lato del meato che aumentava durante l’erezione. Siccome 5 anni fa ho avuto una verruca sullo scroto che poi ha recidivato ho immaginato da solo fosse un condiloma. Mi ha detto che doveva andarci cauto con la crioterapia in quanto poteva essere causa di una stenosi( se non erro). È stato molto professionale sull’evidenziarmi la situazione e ha proceduto a bruciare con azoto. Ora ho una bolla e mi ha detto che se si stacca bene. Altrimenti dobbiamo vedere come comportarci. Ogni tanto fa male e ora ho anche bruciori a livello della prostata. Non so se è somatizzazione o altro. Spero si stacchi sono nel panico. Intanto sto integrando con PAPIVA e THUJA 30 CH consigliati da un medico omeopata. Potete darmi un vostro parere? Inoltre nessuna tipizzazione o esame è stato fatto. Cosa dovrei fare? Grazie dottori.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Comprenderà spero facilmente che non può chiedere a medici che professano la Medicina basata sull'evidenza scientifica cosa pensino dell'omeopatia.

Per il resto, in medicitalia potrà leggere moltissimi articoli sui condilomi (anche a firma del sottoscritto) e sulle loro migliori terapie.

A mio avviso un caso del genere dovrebbe essere trattato nel più breve tempo possibile (laserterapia ablativa ultrapulsata a CO2 uno dei migliori presidi) e controllato a stretto giro a causa dell'alto tasso di recidive dei condilomi meatali e del tratto terminale dell'uretra.

Per mia esperienza se trattati prontamente e con le metodiche illustrate, il tasso di guarigione in breve tempo è molto alto.

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 310XXX

Grazie dottore per la sua disponibilità. Mi scuso per la domanda sull’omeopatia. Quindi con crioterapia è sbagliato agire? I condilomi si possono formare anche in fondo all’uretra? Se si questo centra con i bruciori alla prostata? C’è qualche terapia potente per combattere questi condilomi attraverso il sistema immunitario? Ho preso anche il pigitil. Cosa posso fare ancora? Grazie infinite

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Rispondo segnatamente:

Quindi con crioterapia è sbagliato agire?

- no è un'alternativa

I condilomi si possono formare anche in fondo all’uretra?

solitamente solo fino alla fossetta navicolare (parte visibile esternamente)

Se si questo centra con i bruciori alla prostata?

Solitamente no: i condilomi non danno sintomi specifici

C’è qualche terapia potente per combattere questi condilomi attraverso il sistema immunitario?

Ce ne sono alcune topiche, ma deve parlare con il suo Dermovenereologo.

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 310XXX

Grazie dottore! dove riceve lei per una visita? Gentilissimo.

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non siamo qui per dare appuntamenti (ho 3 segretarie per questo;) ma per supportare i pazienti.
Per il resto, tutto il mondo è online e così tutte le informazioni.
saluti.
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 310XXX

Si certo chiedevo solo dove riceve. Ok chiamerò la ringrazio.

[#7] dopo  
Utente 310XXX

Buongiorno! La cosa strana è che io vedevo una specie di ipercheratosi a lato del meato dello stesso colore del glande. Il medico ha bruciato però sul meato e ora quella ipercheratosi o rigonfiamento è ancora più gonfia. Non riesco a capire se è collegato al condiloma

[#8] dopo  
Utente 310XXX

Buonasera dottori posso avere una risposta? Inoltre posso andare incontro a stenosi? Il medico mi ha consigliato 10 giorni di levofloxacina per 10 giorni per quei bruciori alla prostata. Cosa mi consigliate? Grazie

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La valutazione è DermoVenereologica come le ho già comunicato
Da qui non possiamo aggiungere altro di utile, ma spero di averle chiarito qualche punto.
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it