Utente 425XXX
Salve a tutti,
vi scrivo perché sto vivendo in uno stato di preoccupazione da un po.
Premetto che faccio palestra circa3/4 volte la settimana e sto molto attento all’alimentazione,non bevo alcool e non mangio se non di rado fritti e cibi molto grassi.
A dicembre del 2016 faccio dei semplici esami del sangue di routine per la ditta in cui lavoro.
In queste analisi i valori del sangue sono tutti nella norma tranne un innalzamento delle sole transaminasi (alt) a 44 max 40.
Su parere del medico di famiglia rifaccio le analisi(secondo lui puo essere un fatto isolato) un mese dopo a febbraio ,sempre tutte le analisi ok solo il valore alt a 45(max 40).cosi mi vengono date delle compresse per il fegato e mi dice che quando le avro finite dovro’ ripetere le analisi dopo 10 giorni.
Ritiro le analisi stamattina 24/03 e noto un altro innalzamento del solo valore alt 57 max 40.
Ho fatto i markers per le epatiti b e c negativi, ecografia addome superiore tutto regolare.
Non capisco questo valore alterato e sono molto preoccupato,premetto che ogni volta che ho fatto le analisi sono stato fermo 4 giorni da fare palestra.
Grazie a tutti per l’attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve.
Premesso che le pillole per il fegato non esistono e non sono mai esistite, la sua modesta ipertransaminasemia va completata con una protidemia totale con EFP, con la GGT, la Fosfatasi alcalina e la bilirubina totale e frazionata.
La negatività sierologica per HBV ed HCV è tranquillizzante.
Io la testerei anche per EBV (anti VCA IgM+IgG ed E.A.-D; anti EBNA IgG) e per il CMV (IgM ed IgG) che possono anche decorrere asintomaticamente determinando uno screzio epatico del tutto reversibile.
Ne parli con il curante e senta cosa ne pensa.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore , e grazie per la risposta
Per quanto riguarda l'elettrofesi delle
Proteine e la gamma ggt, la
Fosfatasi alcalina la feci nei due precedenti esami e risultarono tutto nella norma per quanto riguarda la bilirubina da sempre ho valori un pochino fuori norma ed mi è stato detto dal medico che rientra nella sindrome di gilbert. Gli altri test che mi ha scritto che cosa sono? Grazie
In altra cosa la mattina sto mangiando circa 6/7 mandorle può essere che danno fastidio?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Per le mandorle non ci sono problemi.
I test che le ho consigliato sono quelli per la mononucleosi e il Citomegalovirus.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore,riferirò al mio curante ;sono infezioni gravi?
Un altra cosa io sono una persona abbastanza allergica e sto facendo una cura con antistatico che prendo la sera prima di andare a dormire;secondo lei può influire?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
ma no sono malattie che colpiscono in Italia milioni di persone.
E guariscono.
Dubito che l'Antistaminico sia la causa delle sue transaminasi "mosse".
Per verificarlo dovrebbe sospenderlo per dieci - 15gg e poi rifare le analisi.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore,sono stato dall'epatologo , e sospetta anche lui una recente infezione virale , visto anche che da analisi precedenti risulta un alterazione della formula leucocitaria Linfociti(47,20%) –neutrofili(40,80%) Quindi mi segna queste analisi COMPLESSO TORCH,EBV-VCA ,IgM-,IgG, Emocromo ,AST E ALT;attendo i risultati verso la fine di questa settimana. la ringrazio in anticipo
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Perfetto!
A presto!
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore,sono andato a ritirare le analisi,ora ve le scrivo nel dettaglio
ast 31 Fino a 38
alt 39 FINO a 40
toxoplasma anticorpi IGG <0.1 IU/ML
Toxoplasma anticorpi IGM ASSENTI
Citomegalovirus anticorpi IGM ASSENTE
Virus Herpes Simplex tipo 2 igg ASSENTI
Virus herpes simplex tipo 1+2 igg
virus rosolia anticorpi IGG 40,40 IU/ML
Virus rosolia anticorpi (igm) assenti
EBV VCA IGG(VCAG) 0,01
EBV VCA IGM(VCAM) 0,20
CITOMEGALOVIRUS ANTICOPRI TITOLAZIONE 13,00IU/ML

GLOBULI BIANCHI 5,16 3,50-11,00
NEUTROFILI 2,49 ,48,1% 37.0-80.0
LINFOCITI 2,15, 41,6% 10.0-50.0
MONOCITI 0,359 6,95%M 0.0-13%
EOSINOFILI 0,084 1,63% 0.0-7.0%
BASOFILI 0,088 1,70% 0.0-2.5%
GLOBULI ROSSI 5.25 3.50-6.50
EMOGLOBINA 16.0 10.5-18.5
EMATOCRITO 44.9 35.0-55.0
MCV 85.4 80.0-100
MCH 30.4 26.5-35.0
MCHC 35.6 31.0-39.0
RDW 14.9 11.5-16.5
PIASTRINE 177 125-450
MOV 10.7 5.0-16.0
PCT 0.190 0.00-9.99
PDW 18.3 0.0-99.99.
Sono andato dal medico che mi seguiva e mi ha detto che è tutto ok,tutti i valori nella norma,ha detto che si sarebbe trattato di un virus toxoplasmosi ora rientrato

VI RINGRAZIO SEMPRE PER LA VS DISPONIBILITA'
[#9] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
CONTI
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
ma dica al suo medico di non dire fregnacce!
Lei non ha avuto nessuna Toxoplasmosi.
Piuttosto
"CITOMEGALOVIRUS ANTICOPRI TITOLAZIONE 13,00IU/ML"
che vorrebbe significare? Sono IgM o IgG?
Comunque spesso la causa di un aumento delle Transaminasi rimane un mistero
Faccia piuttosto una ecografia dell'addome per valutare la presenza di una steatosi epatica, stia lontano dall'alcol e poi si metta l'animo in pace.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.