Utente 443XXX
Salve a tutti,come sopraindicato ho un problema a parer mio di tensione e sono qui a raccontarvi per trovarne conferma. Sono un paio di giorni che accuso dolori nell'avambraccio,prima al sx e poi successivamente al dx. La sensazione è come quando sei sotto sforzo e stai facendo qualcosa per cui stai in tensione e hai bisogno di rilassarlo stendendolo. Solamente che anche quando compio questo movimento non passa e la sensazione di tensione persiste. Ciò che avverto e una sensazione di calore nella parte interessata e ogni tanto dei formicolii alle dita (ma veramente raramente). Premetto Delle cose: soffro di dolori cervicali(da tantissimo tempo) ,non faccio alcun tipo di sport...
Ciò che mi chiedo io : si tratta di semplice tensione muscolare che passerà da sola oppure si tratta di qualche problema alle vene o alle arterie(vista la sensazione di calore nella parte interessata)? Vi ringrazio in anticipo per la risposta. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
mi sentitei di dubitare sull'origine vascolare dei disturbi, che richiamerebbero maggiormente l'attenzione sul tratto cervicale del rachide, cui andrebbero rivolti specifici accertamenti nel sospetto di una irradiazione di origine radicolonevritica.
[#2] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
Salve,volevo ringraziarla per la tempestiva risposta. Tutto è tranquillo adesso sembrava essere solo una cosa dovuta alla postura che posso dire oggi di non aver più. Piuttosto potrei porle una domanda? Oggi mi son svegliata con una pallina dolorosa dietro l'orecchio. È situata in corrispondenza della metà dell'orecchio e poggia proprio nella parte ossea che circonda l'orecchio. Cosa potrebbe essere? Se non fosse che mi ha recato dolore non me ne sarei nemmeno accorta. Quello che mi chiedo è: Può la cervicale recare questi tipi di problemi oppure stavolta il dolore al collo che ho non c'entra assolutamente nulla con questa massa? Io domani andrò dal medico di famiglia per sentire un po'. Poverino penso che in questo periodo non ne possa più di vedermi. Come mai con la primavera vengono a galla così tanti problemi? Noto anche una maggiore predisposizione ai giramenti di testa (come se si avesse costantemente la pressione bassa) al nervosismo e se purtroppo si soffre di depressione codesta aumenta. Con questi quesiti la lascio e attendo una sua risposta. Grazie mille in anticipo.
Cordiali saluti.