Utente 444XXX
Egregio Dottore;

È da 1-2 mesi che soffro di eruttazione prolungata durante tutto l'arco della giornata, bruciore che dallo stomaco si estende alla gola, dolori addominali saltuari ma fastidiosi, a volte con delle "fitte", gola secca, e recentemente mi capita di fare fatica a deglutire. L'ultima volta che sono stato dal curante risale a circa 6 mesi fa, e mi trovò il "colon irritabile", ma in quel periodo non accusavo gli stessi sintomi di ora.

Lei cosa mi consiglierebbe di fare? Dovrei tornare dal medico, oppure posso stare tranquillo perché sono sempre segnali del colon irritabile?

Aggiungo anche che faccio una vita molto molto sedentaria, sia lavorativa, che non.
Non vorrei che questo mio comportamento in qualche modo centri qualcosa....

La ringrazio in anticipo
Arrivederci

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non sono sintomi esclusivamente da colon irritabile ma può essere associato un reflusso o a una gastrite da trattare con farmaci specifici. Utile una rivalutazione gastroenterologica.

Cordialmente