Utente 444XXX

Salve, sono un infermiera, dopo visita con medico competente mi è stata data l'idoneità alla mansione con limitazione alla movimentazione carichi manuali e pazienti, limitazione al traino e spinta, evitare posture fisse e prolungate. Si richiede piano di lavoro personalizzato. Lavoro in una Day Surgery e riesco abbastanza bene a seguire tutte le prescrizioni, se non fosse che spesso vengo spostata in altri reparti per carenza di organico, dove non posso attenermi alle prescrizioni datemi dal medico competente. Il mio coordinatore sostiene che può spostarmi a piacimento basta che io segua le indicazioni, ma visto che necessito di un piano di lavoro per un reparto specifico a questo punto mi domando non dovrei averlo anche per gli altri? L'idoneità che il medico competente dà è per la mansione generica o specifica per quel reparto? Come devo comportarmi?

Grazie mille
Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,
le prescrizioni valgono in tutti i reparti e viene elaborato un piano individuale per il reparto specifico dove lavora. Qualora dovesse essere spostata temporaneamente, deve fare presente alla caposala dell'altro reparto le sue limitazioni, mostrando il giudizi d'idoneità del medico competente e il piano di lavoro del reparto di provenienza. In caso di problemi segnali il caso alla competente medicina del Lavoro ASL.

Cordiali saluti