Utente 116XXX
Salve,
da un mesetto ho macchie rosse su sul tordo e sulla schiena. Adesso si sono manifestate anche nelle braccia e ( anche se poche) sulla pianta del piede. In piu presento macchie rosse che si sono evolute in ulcerette sul glande con macchie rosse sull'asta e sullo scroto. Mentre le macchie sulle restanti parti del corpo non prudono quelle sul glande danno fastidio. sulla testa ho sviluppato una ipercheratosi che mi porta a grattarmi e estrarre crosticine. nell'ultimo periodo ho manifestato anche gonfiore alle tonsille e i linfonodi cervicali ingranditi ( sono diventati palpabili come palline sotto la cute) e alcuni sono dolenti (poco). Mi sono rivolto ad un dermatologo il quale non sapeva cosa avessi di preciso, ha ipotizzato la sifilide secondaria e mi ha prescritto degli esami del sangue. sto aspettando risposta ma purtroppo l'avrò tra diversi giorni per adesso sono un po preoccupato quindi avrei delle domande. Se fosse sifilide ho letto che basta una dose di penicillina intramuscolare. Volevo sapere se lo stesso dermatologo può prescriverla o mi rimanderà ad un altro specialista? Chiedo questo perché mentre si consultava con una collega, non capisco perché parlava di un ricovero in un centro di malattie infettive. Inoltre vorrei sapere se questo farmaco costa molto.
Attendo al piu presto risposta.
Vi ringrazio in anticipo del consulto.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Nel caso in cui ipoteticamente fosse confermata la lue secondaria(sifilide) il suo specialista le prescrivera' (verosimilmente)direttamente un tipo di penicillina iniettabile.
Certamente potrà fare lui le iniezioni o farle fare da infermiere. Non costano molto,stia tranquillo.
Cordialità Dott.G.Griselli
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Grazie. Avrei ancora un altro dubbio. Nel caso in cui fossi davvero positivo potrei essere un pericolo per chi è accanto a me? A parte tramite il contatto sessuale potrei contagiare qualcuno tramite il semplice contatto con la mia cute o indumenti, pettini o altro usato da me?
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
No. Necessita un mezzo vettore che può essere semmai sangue o sperma, ma non certo l'uso di semplici oggetti o una stretta di mano (!)
Cordialita
[#4] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le informazioni!