Utente 447XXX

Buongiorno! Dopo sei mesi l'intervento di cataratta con lenti multifocali di buona marca, sto ancora soffrendo di un'aberrazione luminosa parecchio invalidante che non sembra diminuire. Tutti parlano di aloni, ragnatele, raggi attorno alle luci (tutte cose che vedo anch'io ma non mi danno fastidio poiché sono statici), ciò che accade a me è invece di vedere il riflesso della luce sugli anelli ottici della lente (i cerchi al centro della lente) e non quando guardo una fonte luminosa direttamente, bensì quando la fonte è al lato o sopra i miei occhi (un esempio, il cellulare a letto sopra la testa). Così, in condizioni di luce particolare (di solita soffusa), vedo questi cerchi diventare grandi e piccoli, allargarsi e restringersi, in sostanza vedo il riflesso della luce che passa da un anello all'altro.
La cosa mi sta preoccupando molto perché non è un disturbo di cui si parla, sento solo degli aloni e raggi attorno alle fonti, non lontano dalle fonti come nel mio caso. Ne ho sentito parlare solo in un forum inglese, definito come "Concentric Ring Disphotopsia".
Spero in una risposta, buona giornata!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buona sera

E’ proprio per questo, che io eseguo moltissimi esami sui pazienti prima di inserire una IOL ad alta tecnologia.


Lei dove vive?

Alla Sua eta’ gia’ intervento di cataratta?


che marca e tipo di IOL ha inserito?