Utente 452XXX
Buongiorno, mi rivolgo a voi per chiedere un consulto.
Mi chiamo Arianna, ho 26 anni e dopo una visita ginecologica il mese scorso il ginecologo mi ha consigliato di ricominciare a prendere la pillola yaz (che avevo smesso per 5 mesi circa dopo 2 anni di assunzione). Il 23 maggio all'arrivo del ciclo ho ricominciato la pillola solo che le mestruazioni sono durate per ben 17 giorni con un flusso importante, non solo semplici perdite. Su consiglio del medico di base ho assunto per 2 giorni l'ugurol antiemorragico ma senza risultati perché ho continuato ad avere il ciclo. Stanca di questa situazione ho deciso di interrompere la pillola il 5 giugno dopo 14 giorni di assunzione.
Mi aspettavo che il ciclo continuasse fino ad arrivare alla "falsa mestruazione" indotta dalla pillola. Solo che ad oggi dopo una settimana che ho smesso la pillola, il flusso è sparito invece di continuare con la falsa mestruazione. Ho avuto più rapporti completi con eiaculazione interna il weekend successivo all'interruzione della pillola.
Potrei rischiare una gravidanza? È vero che i rapporti precedenti all'interruzione della pillola non sono coperti, soprattutto perché era il primo mese di assunzione dopo la pausa di 5 mesi? Cosa mi consigliate di fare?
È alto il rischio di una gravidanza?
Grazie mille
Rimango in attesa di una risposta.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per prima cosa deve effettuare un dosaggio ematico delle beta HCG per escludere una gravidanza.
Lei con questo "stop and go " nell'assunzione della pillola ha creato un " caos ormonale " che bisogna azzerare escludendo una gravidanza , come ho già detto , e poi valutando ecograficamente la situazione ovarica ed endometriale.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per la sua risposta dott. Blasi.
Ho eseguito analisi, Pap test e visita ginecologica il mese scorso e andava tutto bene. Ma sicuramente dopo questo episodio rifarò i controlli per verificare la situazione attuale.
Eseguirò anche le beta hcg. Quindi lei pensa che il rischio gravidanza sia reale? Cioè che ci siano molte probabilità?
La ringrazio nuovamente e le auguro buona giornata.
Arianna
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
il dosaggio delle betaHCG è un punto di partenza , noi facciamo sempre gli avvocati del diavolo.
SALUTI