Utente 391XXX
Buonasera dottore,
ho ancora bisogno del suo aiuto.
Sono nel panico, sono alla 27 settimana di gravidanza e stamattina ho preparato una creama per una torta.
Ho messo la crema sul fuoco ed ho mescolato con lo stesso mestolo con il quale avevo già mescolato le uova crude.
Poi ci ha messo pochi minuti per rapprendersi ed io ne ho assaggiato pochissimo ma veramente minima quantità ho leccato appena appena appena il mestolo.
Solo dopo ho pensato che forse le uova non erano cotte abbastanza, io le faccio cuocere sempre 10 minuti prima di consumarle.
Inoltre erano uova non da supermercato ma me li aveva date mio nonno che ha le galline.
Posso aver preso la salmonella?
Ho molta paura,mi può aiutare?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
credo che lei non debba aver timore di alcuna salmonellosi.
Che, nella remotissima eventualità, non è la fine del mondo.
Prima le uova le facevano le galline di cortile: adesso sembrano impacchettate come dei farmaci....e spesso a volerla cercare qualche salvonella si trova ugualmente.
Ha la fortuna di avere il nonno che ha le galline: mangi le uova fresche e stia tranquilla.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore,
mi ero molto spaventata perché su internet avevo letto che la salmonella poteva provocare problemi al feto.
È vero?
Comunque la ringrazio molto, lei è davvero molto gentile, rassicurante e celere nella risposte.
Grazie per il suo aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore,
volevo farle una domanda per non stare in pensiero fino a domattina.
Da stamane ho avvertito un odore sgradevole nella pipì, l anno scorso ad agosto mi è capitata la stessa cosa, sono andata a fare l urinocoltura e mi è risultato un infezione urinaria da shigella, permetto che è stata la prima volta che ho avuto un infezione urinaria in tutta la mia vita.
La conta dei germi era di 500000 e ho preso l antibiotico norfloxacina.
Ora ho paura sia la stessa cosa, e visto che sono in gravidanza posso assumere l antibiotico?
Se è la stessa cosa dell anno scorsovisto che i sintomi sono quelli, quali sono i problemi per il feto essendo alla 27 sett e qualche giorno?
Grazie dottore.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
la Norfloxacina è ASSOLUTAMENTE sconsigliata nel trattamento delle infezioni urinarie nella gravida perchè può compromettere lo sviluppo embrio - fetale.
Le conviene eseguire una urinocoltura con ABG e tra gli antibiotici scegliere uno innocuo in gravidanza appartenente alla famiglia delle Aminopenicilline o delle Cefalosporine di III generazione per OS (amoxicillina/ac clavulanico - Cefixima - Ceftibufen...)
Se la sintomatologia è molto intensa tanto da impedirle di aspettare di iniziare la terapia, può assumere le molecole sopra elencate ovviamente dopo aver sentito il ginecologo o il curante.
800.88.33.00 è il numero del centro Tossicologico dell'Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo: i Colleghi rispondono H 24 e a loro può rivolgersi con tranquillità per conoscere se un farmaco è stato studiato in gravidanza ed è innocuo oppure se non lo è.
I loro database sono aggiornati continuamente in tempo reale.
Spero di esserLe stato utile.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore,
lei è stato molto utile, la norfloxacina l ho presa l anno scorso.
Comunque la sintomatologia non è intensa, sento solo appena appena un leggero cattivo odore, domani andrò a fare l urinocoltura e l antibiogramma.
Spero non sia nulla.
Se la conta dei germi non è significativa mi daranno ugualmente l antibiotico?
Ho un po' paura a prendere medicinali in gravidanza.
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
vediamo la urinocoltura.
Se sarà necessario che lei assuma un antibiotico ce ne sono alcuni che non sono ASSOLUTAMENTE sicuri in tutte le fasi della gravidanza.
Per cui si tranquillizzi.
Beva molto, piuttosto , almeno 2,5 litri di acqua nella giornata.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno,
stamattina sono andata a fare l' urinocoltura, le farò sapere appena sono pronti i risultati, anche se da stamattina non sento più quell' odore sgradevole.
Buona giornata.
Grazie mille.
[#9] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore,
ho ritirato le analisi, e per fortuna l urinocoltura è negativa.
L' esame delle urine va bene, si è trattato allora di un falso allarme.
La ringrazio moltissimo, lei mi sta aiutando molto in questo periodo, si vede che fa il suo lavoro per passione e che ci tiene ad aiutare le persone.
Lei è una persona competente, ed è sempre presente, mi ha tranquillizzato e chiarito ogni dubbio,spero che se avrò bisogno di lei in questo periodo continuerà ad aiutarmi.
Grazie mille
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi contatti quando vuole.
Lascio il post aperto.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#11] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore,
scusami se la disturbo a distanza di così pochi giorni, ma stamattina mi sono trovata sulla mano una puntura di zanzara.
Sono pericolose queste puntura in gravidanza?arrecano danni al feto?
Sono alla 28 settimana, cosa posso fare per evitare queste punture durante l estate?
Grazie, sono un po' in pensiero.
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
stia tranquilla la puntura di zanzara a P. non è pericolosa.
Per evitare le punture usi una crema alla citronella pura che potrà comprare in una buona erboristeria.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#13] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Grazie,
scusi cosa significa zanzara a P.?
e se fosse la zanzara tigre?c'è ne sono molte qui da me.
[#14] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
P. è il nome della sua città nell'account puntato perchè non venga violata la sua privacy.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#15] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Ah scusi dottore, quando mi faccio prendere dall ansia ragiono poco.
Pensavo fosse un tipo di zanzara, come per esempio quella tigre.
Grazie, lei è veramente un angelo.
[#16] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore,
sono di nuovo qui con le mie paranoie.
Spero di non scocciarla e che lei mi possa aiutare durante il corso di questa gravidanza.
Ho paura di contrarre la listeriosi, e non mangio formaggi, solo un po' di parmigiano sulla pasta e galbanino scaldato ogni tanto.
Ieri sera homangiato il galbanino scaldato, però me lo aveva dato mia mamma che lo aveva iniziato la mattina,ma era un po' troppo morbido perché il loro frigo, nonostante, la temperatura sia a 4 non riscalda bene perché si è rotto e non riesce a chiudersi bene.
Io l ho riscaldato fino a farlo un po' sciogliere e l ho mangiato nonostante quando lo tagliavo era più morbido del solito, ho visto la scadenza è sono andata tranquilla, oggi mi è venuto il dubbio.
È possibile abbia contratto la listeriosi?
Volevo farle un altra domanda, domani mia mamma vuole fare la lasagna con l auricchio posso mangiarla oppure l auricchio è fatto con latte crudo non pastorizzato?
Scusa dottore ma solo lei è molto comprensivo e mi capisce, inoltre io per tranquillizzarmi non ho bisogno di uno psicologo perché non sa queste cose, ma invece una persona come lei che è preparato in queste cose mi fa sentire molto meglio.
Grazie
[#17] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
le ho già risposto nell'altro post che ha aperto con lo stesso quesito.
Se avesse aspettato avrebbe avuto la risposta in questo senza bisogno di cadere nel panico della non risposta..
Buona serata,
Dott. Caldarola.