Utente 259XXX
Buonasera,
Ho già fatto altri consulti ma avrei una nuova domanda.
Ho recentemente consultato un esperto odontoiatra specialista in ortodonzia e mi ha detto di essere prima classe dentale ma, al tempo stesso, ha ritenuto opportuno eseguire radiografie per effettuare un accurato esame cefalometrico. Ovviamente non possiamo esserne certi ma, con il semplice esame obiettivo, ha parlato di possibile retrusione mediale della mascella e di retrusione parziale della mandibola, associate a problemi posturali.
Vorrei sapere se, per quanto io abbia ancora intenzione di operarmi in libera professione per un miglioramento estetico, tale condizione possa darmi diritto a un intervento chirurgico tramite ssn, non per usufruire immeritatamente della struttura pubblica ma giusto per sapere se posso considerare anche questa possibilità, grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,ci siam già sentiti in passato e penso di averle già dato delle risposte.
Innanzitutto vanno trattati i problemi disfunzionali connessi alla retrusione mandibolare(problemi posturali come da lei citato)
La struttura pubblica non interviene se il problema è di natura estetica.
Buona Giornata
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore, effettivamente come le avevo detto anche il chirurgo che avevo sentito tempo fa parlava di interventi sui mascellari, la cosa che francamente mi lascia perplesso è il fatto che, qualora vi fosse una retrusione accertata da esame cefalometrico e altri esami di cui non mi intendo, causa anche di problemi posturali, non vi è l'opportunità di eseguire quantomeno la chirurgia con il ssn. Io ho sempre pensato esclusivamente in termini estetici, motivo per cui mi sono sempre rivolto a strutture private, tuttavia se vi fosse una forma di crescita sbagliata a livello scheletrico con conseguenti problemi posturali ritengo che il ssn dovrebbe farsi carico dell'operazione. Ovviamente parlo da ignorante in materia, e anche qualora vi fossero anomalie scheletriche avrei cmq intenzione di sottopormi all'intervento in regime libero professionale a causa delle tempistiche e della possibilità di scegliere il chirurgo che più mi rassicura, buina serata