Utente 967XXX
Salve,
Sono qui a scrivervi per un problema che durante l'ecografia svolta a mia madre 62 enne, hanno riscontrato.
Il rene dx esx di normali dimensioni con corticale assottigliata.
Potreste indicarmi cortesemente che provvedimenti fare? Perché il medico generico ci ha prescritto una visita nefrologica che andrà a finire il 2 agosto.
Può essere una cosa grave? Farmaci prende statjna per il colesterolo da ormai 10 anni, omeoprazen , eurirox ed entact.
In attesa di un vs cordiale riscontro porgo i miei distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
4% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
il termine tecnico è "sclero lipomatosi del seno pielico renale" e rappresenta un iniziale invecchiamento dell'organo. Naturalmente bisognerebbe sapere a quanti cm si è ridotta la corticale e la funzione renale intesa come clearance della creatinina misurata con la raccolta delle urine delle 24 ore
[#2] dopo  
Utente 967XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dottore,
Grazie per la sua risposta.
Può essere grave come patologia? Le dimensioni nell'ecografia non vi è scritta.
Quindi deve fare un esame delle urine ? Di quale tipo secondo lei?
Può esser sttata una frattura a scoppio della vertebra d12 che comprime muro posteriore del midollo a causare questa problematica?
In attesa di un suo cordiale
Riscontro porgo i miei distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
4% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
La patologia vertebrale non ha nessuna relazione. L'esame, come già detto, é la clearance della creatinina con la creatininemia