Utente 457XXX
Buongiorno,
Anni fa, avendo la gengiva di un solo dente abbassata e uno degli incisivi spostato indietro rispetto agli altri, ho subito un intervento in cui mi hanno asportato un lembo di pelle dal palato e tolto il dente che era dietro rispetto agli altri due e messo uno splintaggio che tiene i denti.

Il risultato a distanza di 15 anni è questo:

https://ibb.co/cLygLQ

Chiedo se con le tecniche moderne sia possibile fare un innesto osseo (o qualsiasi altra cosa) che rimetta a posto in maniera decente la situazione, per cui innalzare la gengiva e avere i denti allineati (facendo degli impianti).

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
Le è stato verosimilmente eseguito in passato un innesto di gengiva per aumentare la quota cheratinizzata e nel tentativo di coprire una o piu' recessioni,nonché lo splintaggio per ridurre la mobilità dentale.
Attualmente è necessaria una rivalutazione parodontale (sondaggio,perdita ossea,mobilità,ecc.) per una eventuale "chiusura "degli spazi visibili con l'ortodonzia.
Nel caso una rivalutazione indichi gravi problemi parodontali a carico degli incisivi,può prendere in considerazione una sostituzione implantoprotesica.
Le consiglio di consultare un Collega parodontologo.
Buona Giornata
[#2] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Bisogna guardare il tessuto a livello interdentale per sapere fin dove è lecito sperare di ottener risultati positivi. Mai e poi mai la gengiva ricrescerà oltre il livello delle papille ( e sarebbe già un ottimo risultato).
Come le ha suggerito l'ottimo collega che mi ha preceduto, affidarsi ad un buon paradontologo le consentirà di chiarirsi al meglio.
Ps con gli impianti la situazione il più delle volte si complica ancora di più in tal senso.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per le risposte
Mi sapete consigliare qualcuno specializzato in questo tipo di intervento?

Grazie
[#4] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
http://www.gengive.org/trova-parodontologo

Un'idea potrebbe esser quella di cercare il nome di un professionista iscritto alla Società Italiana di Parodontologia che opera nella sua zona.
Tenga comunque presente che non tutti i paradontologi sono iscritti alla SIDP.

Probabilmente si sentirà dire che non è possibile fare molto di più, ma ad ogni modo una visita da uno specialista io la farei.

Se vuole ci tenga aggiornati.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2017
Grazie ancora.
Dalla foto postata e dalla vostra esperienza cosa rispondereste se vi chiedessi se fosse possibile tornare a una situazione normale? Cioè denti allineati senza spazi e gengive a posto.
Dalle precedenti risposte mi pare sia poco probabile...
[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Non è possibile dal punto di vista parodontale
recuperare le papille come le ha spiegato il Collega Di Iorio.
Sarebbe possibile solo la chiusura spazi se gli elementi residui non hanno problemi parodontali in atto.
In alternativa potrebbe essere possibile un camouflage protesico.
Saluti