Utente 171XXX
Salve,

ho 39 anni e purtroppo da circa 3 anni mi è stata diagnostica una parodontite.
Il mio dentista la tiene sotto controllo con pulizia ogni 4mesi circa.
La mia domanda è la seguente: sarebbe meglio che mi rivolgessi da un parodontologo per vedere se il problema è risolvibile con qualche cura mirata?
Grazie per l'eventuale risposta

[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non ci sono motivi tali da ritenere che il collega non la stia seguendo bene. Le dico questo perché la parodontite è una patologia che, spessissimo, la "si tiene sotto controllo", come giustamente lei ha detto. Può sempre esserci rischio di recidive in seguito all'accumulo elevato di placca e tartaro. Al momento non c'è una cura miracolosa che la risolva e le possa permettere di evitare del tutto controlli e pulizie frequenti.
Un saluto.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com

[#2] dopo  
Utente 171XXX

Grazie per la risposta tempestiva.
Visto che è così gentile avrei anche un'altra domanda: ho notato che il mese scorso, durante l'ultima pulizia, al termine non ho visto neanche una goccia di sangue a differenza delle volte precedenti. Come si spiega?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può essere un buon segno. Le gengive erano meno infiammate delle volte precedenti.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com