Utente 922XXX
Sintomi:dispnea,rx torace evidenzia un copioso versamento pleurico al polmone destro.
Gli esami clinici evidenziano una considerevole alterazione del marcatore tumorale CA 125(500 circa).
Presenza di febbre che non supera però i 37,5 gradi.
L'esame ecografico dell'addome mostra un versamento intorno alla milza,tuttavia esclude alterazioni macroscopiche a carico di utero e ovaie.
L'esame ecografico esclude alterazioni anche a carico delle mammelle.
L'ecografia cardiaca mostra una stenosi con riduzione della funzionalità al 40 per cento,ma esclude altri tipi di patologie a carico del cuore.
Recentemente si è assistito a comparsa di nausea.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

tutto ciò non orienta per alcuna diagnosi. L'innalzamento del Ca 125 si può avere anche in corso di infiammazioni benigne delle sierose quindi non risulta dirimente. Quello che si può fare è drenare il versamento pleurico ed effettuare un esame citologico sul liquido aspirato.

Tienimi aggiornato, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 922XXX

Iscritto dal 2008
Ulteriori informazioni:il liquido evidente dalla radografia è stato estratto tramite toracentesi e non ha rilevato nulla di significativo,una prima Tac total body con contrasto non ha mostrato alcuna alterazione significativa.
Una seconda Tac total body a distanza di una settimana ha mostrato una alterazione di 4 cm in corrispondenza di un ovaio.Come fanno due Tac eseguite a distanza di una settimana l'una dall'altra a essere così distanti nei referti,trattandosi inoltre di una alterazione macroscopica di tale rilevanza?Età:82 anni
[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Utente,

ho risposto nel nuovo post.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it