dente  
 
Utente 457XXX
Buonasera, mi chiamo Federica, ho 21 anni e parto dal presupposto che sono abbastanza ipocondriaca e quindi sto vivendo male l'estrazione dei cosiddetti denti del giudizio.
Dunque, stamattina il dentista mi ha estratto il mio secondo dente del giudizio (questa volta inferiore dx) ed é stata un'estrazione leggermente più complessa della prima (ci ha messo circa 15/20 minuti a estrarre il dente poiché le radici erano "storte", fortunatamente senza incidere la gengiva e con il solo utilizzo Delle pinze). Rispetto al primo dente, questo mi sta causando parecchio dolore che riesco tuttavia a tenere a bada con del paracetamolo. Ciò che mi preoccupa, però, non é il dolore che immagino sia direttamente proporzionale al trauma dell'estrazione, ma il fatto che all'interno della cavità ci sia della materia grigiastra/biancastra sin da qualche ora dopo l'estrazione.
Inoltre, vorrei davvero capire come si presenta un alveolo in fase di guarigione (lo scorso dente era superiore e non vedevo granché); chiedo questo perché non riesco a capire se é tutto nella norma o meno e se il coagulo é lì dove dovrebbe essere o no. Il buco mi sembra abbastanza profondo e scuro (eccetto quella sorta di patina) ma stamattina ho avuto qualche problema dal momento che un paio d'ore dopo l'estrazione la ferita continuava a sanguinare e ci ho posizionato sopra una garza sterile. É possibile che io abbia rimosso il coagulo?
Grazie per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La patina che vedi all'interno dell'alveolo è fibrina,originatasi dal coagulo,e che da' origine ai processi di guarigione.
Quindi puoi stare tranquilla.Attieniti scrupolosamente alle indicazioni del tuo dentista.
Buona Serata
[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non tutti i denti sono uguali e in alcuni casi il non incidere la gengiva, separando le radici può essere più traumatico, per cui la sintomatologia riferita rientra nel quadro clinico. Se dovesse aver rimosso il coagulo, non c'è nulla di grave perché se ne riforma un altro; i colori che riscontra sono caratteristici dell'alveolo post-avulsione, per cui stia tranquilla e attenda l'appuntamento per la rimozione sutura dove verrà eseguito anche un accurato controllo.
[#3] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2017
Innanzitutto vi ringrazio per le risposte. Vorrei precisare che il dentista non mi ha suturato la ferita,é visibile un buco scuro e piuttosto profondo. Inoltre ho notato che sulla parte del palato destra subito dietro la lingua verso la faringe mi si é formata un'escrescenza molle, una sorta di sacchetto, dovrei ignorarlo? Continuo ad avere dolore alla parte destra di lingua e gola, sono per caso fenomeni correlati? Grazie, mi scuso per l'insistenza.
[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Probabilmente non è stata ritenuta indicata una sutura, a questo punto un controllo è sicuramente indicato.