Utente 170XXX
buonasera, scrivo perchè negli ultimi tempi noto una certa difficoltà nella guida notturna,
accuso scarsa concentrazione e devo andare piuttosto ... per intendersi la guida non è come quando avevo 20 anni... ora ne ho 30

la difficoltà nel concentrarmi alla guida la accuso anche di giorno ma in maniera molto marcata

la visita oculistica la feci circa 18 mesi fa giusto per scrupolo e non avevo alcun difetto anzi avevo 12/10

potrebbe essere cambiato qualche cosa a livello di vista oppure
potrebbe essere un problema neurologico ?

aggiungo che da tempo purtroppo sono sottoposto a situazioni di forte stress che nonostante tutto cerco di contenere ma rendono abbastanza turbolenta la mia vita

come mi consigliate di "muovermi" ?
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
ha 30 anni non 60! Mettiamo insieme le cose, vede 12 decimi, ma riferisce di stancarsi o perdere la concentrazione a volte sono segni di una ipermetropia latente. A volte si slatentizza con lo stess. Prima di pensare a qualcosa di neurologico provi a fare una misurazione in cicloplegia.
Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2006
grazie molte per la risposta molto celere dr. D'Ambrosio
la misurazione in cicloplegia la esegue un qualunque oculista oppure ?

se sì proverò a fare di nuovo vista al medito e lamentare questo tipo di sintomi

per quanto riguarda il problema neurologico forse sono un pò "fissato" e spaventato perchè mio padre purtroppo ha avuto un craniofaringioma
[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si, qualsiasi oculista può farlo su richiesta, non si preoccupi di malattie tutto sommato rare.