Utente 733XXX
Salve,
sono un ragazzo di 27 anni che da tempo soffre di gastrite e, soprattutto, colon irritabile.
Sono in cura presso uno studio di un colonproctologo il quale, dopo una serie di accertamenti (esame feci con ricerca sangue occulto, breath test, ecografia, anticorpi per celiachia +ANA, tutti con buoni esiti), mi ha consigliato di effettuare il cytotoxic test per le intolleranze alimentari.
Leggendo un pò sul web ho riscontrato pareri positivi e negativi riguardo il suddetto test.
Ora, siccome per farlo devo spendere € 140, volevo sapere la sua effettiva attendibilità; anche perchè, un medico amico di famiglia, me lo ha sconsigliato dicendomi di rivolgermi ad un centro di allergologia per le prove alimentari.
Grazie
Gianni

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Personalmente appartengo alla scuola scettica.

I test citotossici non hanno credito nella medicina ortodossa, pur alimentando una fiorente pratica privata.