Utente 429XXX
Salve, preciso che sono una persona piuttosto ansiosa e in questo momento sto affrontando delle difficoltà a livello personale legate a problemi di salute di un familiare, quindi molto probabilmente vedo problemi anche dove non ci sono o limitati.
dovrò sottopormi a una risonanza con mdc per ipoacusie e sono molto spaventata, non solo dal fatto di dover fare l'esame ma anche dal mezzo di contrasto. Avendo svariate allergie alimentari (LTP pesca e arachide), agli acari e soprattutto al nichel potrei aver dei problemi?in alcuni fac simile di consenso informato mi pare di aver letto una domanda specifica su allergie a metalli tra cui nichel. In alcuni siti invece che tale allergia non aumenta il rischio di reazioni avverse al mdc.
La risonanza con mezzo di contrasto si svolge con la possibilità di avere vicino cortisone/adrenalina e presidi utili a pazienti allergici anche in centri diagnostici privati?
Mi scuso per il disturbo, e ringrazio per il servizio!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Hai comunicato al radiologo dove eseguirai l'esame le tue allergie?
In genere anche se da alcuni non è ritenuto utile ai soggetti con forme allergiche prescrivono una terapia profilattica con cortisonici e antistaminici.
Comunque chi esegue esami a rischio allergia deve saper trattare una eventuale reazione.
Comunque stia tranquilla perché non è nota correlazione tra le allergie menzionate e il gadolinio e poi non è detto debbano farle il mdc
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio tanto della sua risposta che vedo solo ora. Alla fine ho comunicato le allergie all'anestesista che non ha neanche ritenuto necessario effettuare profilassi preventiva!non ho avuto reazioni allergiche!
Ancora grazie e buon lavoro
[#3] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Grazie per avermi informato