paura  
 
Utente 406XXX
Buonasera dottori,
premetto che sono molto in ansia: volevo sapere se fosse possibile contrarre un'infezione da AIDS pulendosi con carta igienica possibilmente sporca di liquido seminale e/o vaginale infetto. Vi spiego, per un'urgenza ho dovuto approfittare di un bagno pubblico, mi sono lavata le mani con acqua e sapone prima di entrare nel bagno e, dopo aver fatto, ho utilizzato la carta igienica con le mani ancora bagnate e in parte insaponate. Ora però non riesco a liberarmi dall'ansia che quella carta igienica fosse già bagnata.
La domanda quindi è la seguente: è possibile infettarsi in questo modo, o il virus resiste poco tempo a contatto con l'aria? alcuni dicono che resiste qualche secondo appena, altri ore intere... potreste gentilmente spiegarmi queste contraddizioni?
E' tutto, scusate se la mia domanda può apparire paradossale, ma sono molto in ansia
Grazie in anticipo per la vostra gentile risposta
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
al di là di quanto resiste il virus HIV fuori dall'organismo, che dipende da svariati fattori, credo che lei si stia allarmando per nulla.
Se aveva le mani bagnate la carta igienica l'ha ovviamente bagnata lei: quindi non esiste rischio nè per HIV nè per altre MST.
Diverso sarebbe stato se avesse visto sangue.
Perciò si tranquillizzi e passi una buona serata.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.