Utente 331XXX
Gentile Dottore,da circa una settimana ho notato stanchezza e gambe molli,doloretti vaghi,senza febbre. A fine agosto ho eseguito esami sangue e urine annuali AVIS,tutto ok,e quindi abbiamo proceduto con la donazione,a luglio visita cardiologica ecg ed ecocardiogramma,tutto ok.Sono sotto stress da un paio di mesi,può influire?ogni tanto ho un poco di tachicardia e indolenzimento sterno e costole,soprattutto dopo aver starnutito,doloretti non invalidanti,svolgo il lavoro di magazziniere e quindi durante la giornata sollevo pesi,il medico di famiglia mi ha detto che il cambio di stagione può influire,e se ci mettiamo pure lo stress le cose peggiorano,l' appetito non manca,non ho perso peso,cosa ne pensa.Grazie e Buona Giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Rosalba Morgese
20% attività
16% attualità
16% socialità
BARLETTA (BT)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Gentile utente,
capita spesso che chi svolga delle mansioni lavorative che comportano un impegno fisico importante possa accusare dei sintomi simili a quelli che lei accusa (dolori, spossatezza). Quanto agli episodi di tachicardia direi che lo stress può influire fortemente, cerchi di rallentare un attimo i suoi ritmi se è possibile. Lo stress induce la produzione di una serie di sostanze che esercitano effetti sfavorevoli sul nostro organismo.
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
Grazie 1000 Dottoressa,Buona Serata.