Utente 476XXX
Buongiorno , non so se l’indirizzo della richiesta sia giusto .
Premetto che due anni fa ho eseguito una gastroscopia con risultato di reflusso gastrico duodeno-biliare.
Da lì nessun problema.
A fine novembre ho iniziato ad avere sintomi influenzali tra cui tosse, raucedine ecc senza febbre. Questi sintomi sono durati fino a fine dicembre quando appunto, il primo gennaio sera con un colpo di tosse ho sentito come un corpo estraneo in gola.
Questa sensazione è durata per circa 5 giorni, poi mi sono recata da un otorino che mi ha diagnosticato: laringotracheite con laringospasmo e segni di reflusso .
Inizia la cura con gastroprotettore al mattino, medrol e supracef 1 compressa al giorno.
Sembrava che tutto stesse passando, invece niente .
Sento ancora il peso Il gola sopratutto quando bevo, come se si formasse del muco.
Cosa potrebbe essere ?! Come potrei risolvere questo problema ?! L’otorino mi ha consigliato di ripetere la gastroscopia.
Ma nel frattempo come potrei ridurre questa sensazione ?
Attendo una vostra risposta .
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sembrano sintomi da reflusso per cui deve insistere o modificare la terapia anti reflusso.


Cordialmente