Utente 452XXX
Salve dottori , vi contatto per una questione che mi sta facendo impazzire e complessare allo stesso tempo, i peli incarniti con macchie annesse... sono stata dal dermatologo e mi ha detto che per le macchie avrei potuto fare dei peeling chimici a base di acido salicilico io ho detto che ci avrei pensato su , nel frattempo ho applicato un galenico a base dello stesso acido fatto in farmacia e devo dire che le macchie anche se lentamente si stanno schiarendo, ora poiché non ho la possibilità economica di fare la luce pulsata come posso prevenire la formazione dei peli incarniti ? Quale idratante mi consigliate di usare? All’inguine ho un pelo incarnito gonfio come se fosse una ciste , sto applicando gentalyn beta , faccio bene ?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

non consciamo il suo caso e fra l'altro personalmente non utilizziamo più da anni l'acido glicolico.

Ritengo anche in virtu di più problemi, che il caso vada verificato nella sede dermatologica.

cari saluti

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Salve Dottore , credo si sia sbagliato , non ho parlato di acido glicolico bensì di acido salicilico , comunque ora come ora non posso permettermi di fare peeling quindi credo che continuerò ad utilizzare la crema a base di salicilico per schiarire le macchie , ció che vorrei sapere è quale crema idratante scegliere , in quanto dal sito ho visto sconsigliare L olio di mandorle dolci il quale pensavo fosse super idratante , ho visto consigliare creme a base di urea e sconsigliarne altre , la mia domanda è : in base a quali parametri bisogna scegliere una crema per pelli secche e tendenti alla formazione di peli incarniti ?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ho letto erroneamente letto glicolico!
Questi consigli si possono dare solo vedendo la pelle e il problema specifico

I peli con tendenza ad incarnire possono essere trattati molto bene con terapie strumentali come la luce pulsata dermatologica o alcuni laser

Saluti
Dr Laino
[#4] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Dottore la disturbo per un ultima curiosità : tra acido mendelico e acido salicilico quale è più utilizzato per esfoliare e schiarire le macchie post acne vulgaris? Grazie in anticipo
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Personalmente uso il salicilico a concentrazioni medicali ovviamente, nulla a che vedere con i peelings estetici
[#6] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Dottore salve , volevo chiederle un’altra cosa , oggi sono stata dal dermatologo il quale ha detto che le mie macchie possono essere trattate con un peeling misto con elettroforo cosmesi, che è una tecnica all’avanguardia che da ottimi risultati e che a differenza dei peeling normali non da problemi nel post intervento . Lei che ne pensa di questa proposta? Vorrei essere sicura anche perché non lo vedevo sicuro sulla diagnosi , prima mi ha parlato di esiti dovuti a follicolite poi mi ha detto che secondo lui avevo problemi di circolazione poi mi ha menzionato questa tecnica , non so che pensare .grazie
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non mi risultano "tecniche all'avanguardia" rispetto a quelle classiche e riconosciute nella dermatologia estetica quali:

- peelings con beta idrossiacidi, piruvico in primis
- laser q-switched per il trattamento delle iperpigmentazioni dermo-epidermiche melaniche benigne

Che il sottoscritto come tanti altri effettua da anni con successo.

Di più non posso aggiungere, oltre al consiglio di affidarsi al proprio dermatologo di fiducia.

saluti
Dr Laino
[#8] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Dottore la ringrazio molto per la sua pazienza e gentilezza , il peeling di cui mi ha parlato il dermatologo è a base di resorcina, non so se questo dato in più che ho omesso prima possa aiutarla a dirmi se come tecnica può essere considerata fattibile oppure mi consiglia una visita altrove...
[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Tecnica fattibile (anche se personalmente non la utilizzo da tempo)

Carissimi saluti