Utente 494XXX
Buongiorno dottori, avrei una domanda da porvi , da lunedì della scorsa settimana sono a casa inizialmente per un mal di gola, andata dal medico di famiglia mi ha dato antibiotico animaxine martedì, avendo continui giramenti di testa e tachicardia persistente sono tornata dal dottore che mi ha dato anche il vertisec, il 20 alle ore 3 di notte dopo una sola compressa di vertisec e 3 di antibiotico mi sono sentita malissimo crampi fortissimi giramenti di testa palpitazioni e bruciori, cosi mi sono recata al pronto soccorso, dove sono risultati neutrofili un po’ piu alti linfociti un po’ più bassi, bilirubina totale un po’ più bassa, proteina c reattiva un po’ più alta e nient’altro anche dopo una ecografia addominale. Mi è stata diagnosticata quindi una epigastralgia, mi hanno prescritto di prendere la protezione per lo stomaco la ranitidina da 150 mattina e sera, fermenti lattici mattina e sera, riopan dopo i pasti principali, e spasmex mattina e sera . Ora la mia domanda è questa ad oggi ho trovato un leggero miglioramento ma ho ancora capito se si tratti del virus intestinale che in questo periodo sta girando o cosa ? E se sia normale che con lo spasmex che ieri avevo soppresso momentaneamente non riuscissi ad andare in bagno ed ad oggi ci sono andata 2 volte sempre male , mentre questa notte mi sono svegliata sudata e cn i crampi allo stomaco è normale tutto ciò ? È normale che ad oggi sia ancora tremendamente fiacca e continui ad avvertire giramenti di testa e dolori addominali con malessere sparso ?
[#1] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
si certamente può essere normale, continui la terapia e poi ci aggiorniamo
[#2] dopo  
Utente 494XXX

Iscritto dal 2018
Grazie dottore la informerò di qualsiasi miglioramento o debilitamento
[#3] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
perfetto