Utente 199XXX
Buonasera, sono una donna di 35 anni, ho sempre sofferto di tonsilliti acute fin verso i 24 anni poi ho cominciato a stare meglio e ad avere faringiti virali durante i cambi di stagione ma comunque più leggere e con febbre modica; da quando mio figlio di 2 anni ha cominciato il nido nel giro di 6 mesi ho avuto 2 tonsilliti, una risolta con antibiotico 4 mesi fa e con febbre massimo a 39,2, l'altra in corso adesso...ho cominciato domenica con leggero mal di gola che poi è rapidamente aumentato e febbre a 39 lunedì sera che poi si è alzata a 40,2 e tonsille piene di placche di cui una enorme e quasi tutta bianca, così siccome la mia dottoressa mi avrebbe ricevuto solo oggi alle 18 ieri notte sono stata in guardia medica che mi ha prescritto augmentin 3 volte al gg per 3 gg poi altri 3 gg per 2 volte. Questo perche mi ha detto che potrebbe esserci ascesso.Premetto che ho preso prima compressa ieri notte alle 2 e oggi la terza alle 17; oggi la febbre ha raggiunto 40,4 e si abbassa più con orudis che con tachipirina e mi toglie un pochino di dolore, però non scende mai sotto 38,5. Posso considerarlo un fatto normale? Quando devo aspettarmi che faccia effetto l"antibiotico? Erano anni che non avevo una tonsilla così è una febbre tanto alta, escluso in adolescenza quando mi arrivò oltre i 41...e non ho mai avuto ascesso...sono un po preoccupata...grazie!
[#1] dopo  
Dr. Simone Spagliardi
24% attività
20% attualità
4% socialità
VERBANIA (VB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2018
Buonasera, le consiglio di recarsi al più vicino pronto soccorso per farsi valutare da uno specialista ed escludere un ascesso. Nel caso non ci fosse sarà il Collega a decidere se la terapia con il farmaco indicato sia sufficiente o se sia necessario integrarla/modificarla. L’amoxicillina-acido clavulanico è un farmaco corretto in caso di tonsillite acuta, ma il quadro dev’essere necessariamente valutato da uno specialista, visto soprattutto il suo quadro recidivante e l’importante rialzo febbrile. Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
1000 grazie dottore! Dopo orudis preso alle 19 sto continuando a sudare e la temperatura è scesa a 37,5 se la febbre dovesse risalire molto andrò sicuramente altrimenti andrò sicuramente domattina. Grazie ancora!
[#3] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore stamattina ho fatto visita urgente dall'otorinolaringoiatria che mi ha escluso l'ascesso tonsillare, mi ha detto di continuare con la terapia ma domattina devo fare varie analisi per escludere o confermare la mononucleosi, adesso sono un po preoccupata perché ho letto che può portare a complicanze molto gravi o addirittura ad epatite fulminante. Oggi la gola, ancora strapiena di placche, e la testa mi fanno ancora molto male e la febbre stamattina dopo oky di stanotte era a 37,5 poi mi è risalita 2 ore fa a 39,3.
Lei cosa ne pensa? Grazie!
[#4] dopo  
Dr. Simone Spagliardi
24% attività
20% attualità
4% socialità
VERBANIA (VB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2018
Buongiorno, prosegua la terapia antibiotica a dosaggio congruo e in base agli esiti degli esami sarà poi il Collega che la segue a modificare eventualmente la terapia. Quella che riporta lei è una complicanza rarissima. Un cordiale saluto,